The Twilight Saga: Eclipse" uscirà in tutto il mondo, atteso da mi..." /> Aspettando "Eclipse": Ashley Greene, Dakota Fanning, Jodelle Ferland, Nikki Reed, Anna Kendrick | CineZapping





News

Published on giugno 15th, 2010 | by Elide Messineo

0

Aspettando “Eclipse”: Ashley Greene, Dakota Fanning, Jodelle Ferland, Nikki Reed, Anna Kendrick

Dal 30 giugno, “The Twilight Saga: Eclipse” uscirà in tutto il mondo, atteso da migliaia e migliaia di fan. Noi continuiamo con i piccoli approfondimenti sui membri del cast e i personaggi che interpretano. Oggi tocca ad alcune delle donne, che abbiamo già visto su diverse copertine proprio in occasione della promozione del film. Ashley Michelle Greene, meglio nota come Ashley Greene, è nata a Jacksonville il 21 febbraio 1987 e si è trasferita in California, a diciassette anni, proprio per intraprendere la carriera da attrice.

Ashley Greene

Considerata la sua brevissima carriera da modella, andata male per la sua bassa statura, gli esordi di Ashley Greene sono nell’ambito televisivo in “Crossing Jordan” e “Desire”. Nel 2007 invece arriva “Alla scoperta di Charlie” di Mike Cahil, in cui la giovane attrice recita insieme a Michael Douglas e Evan Rachel Wood. Come per altri suoi colleghi, il boom vero e proprio arriva grazie a “Twilight” nel 2008, al quale seguono “Skateland“, “Summer’s Blood“, “Warrior” e i successivi episodi della saga, dove interpreta Alice Cullen. Quest’ultima è un vampiro, una delle sorelle adottive di Edward Cullen, interpretato da Robert Pattinson. La sua storia è abbastanza vaga, poichè Alice non ricorda la sua vita passata e ne riscopre alcuni dettagli grazie a Bella, che a sua volta li viene a sapere da James, responsabile della trasformazione di Alice. Nonostante sia tra le attrici più giovani, Dakota Fanning è quella con la carriera più ricca di tutte, costellata tra l’altro di numerosi successi. Hannah Dakota Fanning è nata a Conyers il 23 febbraio 1994, ma attualmente vive a Los Angeles, ovviamente per motivi di lavoro.

Dakota Fanning

Dakota Fanning dimostra il suo talento sin dalla tenera età, quando i genitori decidono di iscriverla ad una playhouse e proprio i genitori degli altri bambini, notando le sue capacità, consigliano ai genitori della piccola Dakota di farle intraprendere una carriera nel mondo dello spettacolo. Così da uno spot tv la carriera della bambina decolla fino a far trasferire definitivamente tutta la sua famiglia vicino ad Hollywood. Dakota viene scritturata per “I Gattoni” ma ottiene il vero primo successo con “Mi chiamo Sam” di Jessie Nelson, in cui la bambina, davvero piccolissima, si ritrova al fianco di Sean Penn e Michelle Pfeiffer, mentre nel 2002 è in “24 ore” con Charlize Theron e Kevin Bacon. Lo stesso anno è anche in “Tutta colpa dell’amore” di Andy Tennant, insieme a Reese Witherspoon, Patrick Dempsey, Josh Lucas. Il 2002 è un anno davvero impegnativo ma Dakota Fanning procede nella sua carriera collezionando pellicole sempre più eccellenti, come “Taken” di Steven Spielberg, nel quale interpreta Allie Keys, ottenendo una nomination ai Saturn Awards come miglior attrice non protagonista ed una come miglior performance in una miniserie agli Young Artists Awards. La brillante carriera di Dakota Fanning continua con “Le ragazze dei quartieri alti“, “Man on Fire – il fuoco della vendetta“, “Nascosto nel buio“, “La guerra dei mondi“, “La tela di Carlotta“, “La vita segreta delle api“, tra le tante pellicole.  Nel 2009 si aggiunge anche il successo di “The Twilight Saga: New Moon”, nel quale recita insieme a Kristen Stewart, con la quale la vediamo poi anche in “The Runaways” di Floria Sigismondi. Dakota Fanning ha anche doppiato diverse pellicole, tra le quali “Il mio vicino Totoro” e “Coraline e la porta magica” oltre ad essersi aggiudicata davvero numerosi premi nel corso degli anni. Nella Twilight Saga il suo ruolo è quello di Jane, uno dei personaggi più influenti dei Volturi, capace di infliggere l’illusione del dolore solo con uno sguardo e, a dispetto del suo visino dolce, è descritta come davvero cattiva. Jodelle Ferland è nata a Nanaimo, Canada, il 9 ottobre 1994. La giovane attrice ha debuttato a soli due anni nel mondo della pubblicità, mentre a quattro anni ha avuto un ruolo nella serie tv “Cold Squad“. Tra le pellicole più importanti della sua breve ma abbastanza nutrita carriera, troviamo il debutto nel 2001 in “Deadly Little Secrets“, nel 2005 interpreta Jeliza Rose in “Tideland – Il mondo capovolto” di Terry Gilliam, con Jeff Bridges.

Jodelle Ferland

Tra le altre pellicole troviamo anche “Silent Hill“, “The Messengers“, “Seed” e poi nel film tv “Cèline“, nel quale nel 2008 ha interpretato una giovane Cèline Dion nella sua biografia non autorizzata. Quest’anno la vedremo in “Eclipse” nei panni di Bree, uno dei vampiri neonati creati da Victoria e sul quale esiste già uno spin-off letterario, sempre di Stephenie Meyer. Nicole Houston Reed, meglio nota come Nikki Reed, è nata a Los Angeles il 17 maggio 1988 ed è sicuramente una delle attrici più ribelli del gruppo, andata a vivere da sola all’età di quattordici anni dopo un rapporto troppo teso con la madre e la sperimentazione di droghe, alcol e sesso.

Nikki Reed

Nikki Reed esordisce proprio con la regista di “Twilight“, Catherine Hardwicke con il controverso e discusso “Thirteen“. I ruoli che le vengono affidati in seguito sono sempre piuttosto sexy ed osè, la vediamo anche nel video di “Just Feel Better” degli Aerosmith feat. Santana e in “Lords of Dogtown“, altro film della Hardwicke. Nel 2008 arriva il successo di “Twilight“, in cui interpreta Rosalie Hale e presto la vedremo in un nuovo film con la collega Kristen Stewart, diretto proprio dalla madre di quest’ultima, “K-11“. Nella saga la Reed è Rosalie Hale, uno dei vampiri adottivi di casa Cullen, e riveste un ruolo che si discosta per una volta da quelli ottenuti fino ad oggi. Anna Kendrick è nata a Portland il 9 agosto 1985, il suo curriculum cinematografico non è molto vasto, ma la giovane attrice si è aggiudicata una nomination agli Oscar come migliore attrice non protagonista per “Tra le nuvole” (Up in the Air) di Jason Reitman, nel quale recita al fianco di George Clooney.

Anna Kendrick

L’esordio è segnato da”Diventeranno famosi” di Todd Graff del 2003, al quale segue “Rocket Science” nel 2007, di Jeffrey Blitz. Nel 2008 la Hardwicke recluta Anna Kendrick in “Twilight” e così il successo arriva anche per lei, che viene poi scelta da Reitman per “Tra le nuvole”, al quale seguono gli altri episodi della saga e “Scott Pilgrim vs. the World” di Edgar Wright, che non è ancora arrivato in sala. Nella Twilight Saga, Anna Kendrick interpreta Jessica Stanley, compagna di classe di Bella Swan. Nonostante sia la prima amica di Bella a Forks, è talvolta invidiosa di lei e sembra essere interessata più alla sua popolarità che al vero carattere della ragazza.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi