Box Office no image

Published on dicembre 28th, 2009 | by Giuseppe Guerrasio

0

Box Office USA dal 25 al 27 Dicembre 2009: “Avatar” domina il weekend del record ma ottimi “Sherlock Holmes” e “Alvin and the Chipmunks: The squeakquel”

Quella che va da Venerdì 25 Dicembre a Domenica 27 Dicembre 2009 è stato il weekend del record per il Box Office USA. E’ stato registrato il maggior incasso per i primi 12 film in classifica, i 264.152.000 dollari incassati battono il precedente record di 264.152.000 dollari, anche se allora “Il Cavaliere Oscuro” registrò un incasso di ben centocinquanta milioni di dollari, incassando il 62,5% del totale.
Questa volta a tirare più di tutti è stato come da previsioni “Avatar” che ha raccolto il 28,4% del totale, settantacinque milioni di dollari (€ 75.617.183), mantenendo una media altissima per sala ($21.880) e superando i duecento milioni ($ 212.711.184). Nel resto del mondo il film ha incassato $ 402.900.000, portando così il totale mondiale a 615.168.000 dollari. Insomma è a circa metà dell’opera nella corsa al record di “Titanic”.
Battuto quindi “Sherlock Holmes” che nel giorno di Natale era stato, un pò a sorpresa, il leader dei botteghini battendo il record come miglior apertura nel Christmas Day e come miglior film di sempre nello stesso giorno, impressionante il fatto che il secondo di tutti i tempi (non in apertura) sia “Avatar”. Alla fine esordisce realizzando nel suo primo weekend 62.390.000 dollari.
Alvin and the Chipmunks: The squeakquel” chiude il podio non superando seppur di poco i cinquanta milioni di dollari ($ 48.875.415) e con i 75.589.048 dollari doppia quasi i risultati dell’esordio del primo episodio.

Non da sottovalutare l’esordio di “It’s Complicated“, 22.114.000 dollari in un normale weekend sarebbero stati un discreto risultato. Impennata in classifica per “Tra le Nuvole“, finalmente distribuito in un numero di sale adeguato, che fa il quadruplo della settimana precedente con i suoi 11.755.000 dollari e porta il totale a 24.518.000, cioè poco sotto i costi (venticinque milioni).
The Blind Side” perde posizioni ma incassa il 17% in più della settimana precedente, $11.730.000, portando il suo totale a 184.387.000 dollari. Ricordando che il film è costato solo ventinove milioni di dollari, è lecito pensare che i produttori inizino a sperare per i duecento milioni?
In forte discesa “La Principessa e il Ranocchio” che dopo la splendida settimana quando arrivò in un alto numero di sale cinematografiche ha due volte dimezzato gli introiti, arrivando quest’ultimo weekend ad incassare 8.683.000 dollari. Il totale di $63.357.000 è ben lontano dai centocinque milioni spesi.

Nella parte bassa della classifica, come da previsione fa il suo ingresso “Nine“, la distribuzione passan da 4 a 1.412 sale ed incassa in venti volte i soldi della settimana precedente, $5.452.513, facendo un complessivo di $5.830.585. Che gli ottanta milioni spesi siano stati buttati al vento?
Penultima posizione della top ten del weekend per “Che fine hanno fatto i Morgan?” con cinque milioni tondi tondi su un totale di 15.597.000 dollari.
Chiude infine “Invictus” che riesce a totalizzare 23.365.000 dollari, prima della probabile uscita dalle prime posizioni, grazie ai $ 4.390.000 del weekend.

La settimana prossima cambierà qualcosa? Poco probabile, “Avatar” continuerà a macinare record molto probabilmente, l’obiettivo sarà superare “Star Trek” ed “Una Notte da Leoni” e perchè no, in una settimana anche “The Twilight Saga: New Moon” e “Up” non sembrano inarrivabili. In ogni caso i due film in uscita “Il Nastro Bianco” e “The Loss of a Teardrop Diamond” difficilmente avranno peso in classifica.

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi