Box Office no image

Published on novembre 11th, 2009 | by Giuseppe Guerrasio

0

Box Office USA dal 6 all’8 novembre 2009: A Christmas Carol esordisce con il botto

Torniamo, anche se con qualche giorno di ritardo, al nostro consueto appuntamento con il Box Office USA, in questo caso per la settimana che va dal 6 all’8 novembre 2009.
Esordio con il botto per “A Christmas Carol“, il film disne che esordisce tra i consensi di critica e pubblico incassando trentuno milioni di dollari tondi tondi, grazie anche alla particolarità del 3D e dell’IMAX.
Michael Jackson’s This Is It” cala di un solo gradino, alla seconda settimana di proiezione incassa esattamente quattordici milioni di dollari e porta il suo ruolino di marcia a $ 57.855.000, ora bisognerà vedere se per le altre due settimane continuerà con questo ritmo.
Chiude il podio “L’uomo che fissa le capre” che esordisce ai botteghini americani con un incasso di 13.309.000 dollari, coprendo così già la metà dei costi di produzione.

Di poco fuori dal podio ma buono l’esordio di “The Fourth Kind” che incassa 12.521.000 euro e conforma la striscia positiva degli horror alternativi.
Paranormal Activity” continua con i suoi ottimi ed inaspettati risultati, si avvicina ai cento milioni di dollari(è ora a 97.430.000) grazie agli ulteriori otto milioni e seicento mila dello scorso weekend.
Era attesa la delusione di “The Box“, il film di Richard Kelly che senza sconvolgere nessuno riesce a recuperare nel weekend d’esordio solo 7.855.000 dollari.
L’isola delle coppie” sfiora i novantasei milioni ($ 95.980.000) grazie ai 6.428.000 dollari portati in cassa.
Law Abiding Citizen” incassa 6.172.000 dollari e supera invece i sessanta milioni ($60.873.000).
Chiudono la top ten “Nel paese delle creature selvagge” che contrariamente a quanto accaduto in Italia ha dato negli USA risposte positive incassando un totale di $ 69.268.000 di cui 4.225.000 nell’ultimo weekend, e “Astro Boy” che supera i quindici milioni di dollari ($ 15.073.000) con gli ultimi 2.588.000 dollari, ma comunque resta una una delusione al botteghino.

Cosa riserverà il box office USA il prossimo Week End? Ci si potrebbe aspettare una conferma di “A Christmas Carol”, ma “Precious” è già uscito, con un ottimo esordio viste le poche sale in cui è stato distribuito e potrebbe presentarsi in classifica da outsider. “2012” potrebbe essere un successo visto l’interesse che ha creato. Infine anche “Fantastic Mr. Fox” e “Pirate Radio” non sono da sottovalutare. Su chi scommettere?

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi