News

Published on giugno 27th, 2017 | by Elide Messineo

0

David Lynch, Xavier Dolan, Ian McKellen: anticipazioni dalla Festa del Cinema di Roma

Arrivata alla dodicesima edizione, la Festa del Cinema di Roma promette un programma scoppiettante, ricco di grandi nomi. Tra tutti spicca quello di David Lynch, il regista festeggia 40 anni dal suo primo lungometraggio, il disturbante “Eraserhead“.

La festa del cinema 2017 vuole celebrare il genio di Lynch consegnandogli il premio alla carriera, di recente il regista è stato accolto da un bagno di folla a Lucca e continua a promuovere la terza stagione di “Twin Peaks“. Ci sono voluti molti anni ma la serie cult degli anni Novanta è tornata e sta facendo impazzire i fan. David Lynch sarà ospite alla Festa del Cinema di Roma e parlerà con il pubblico dei film che più di tutti hanno influenzato la sua carriera, tra cui il capolavoro di Federico Fellini“. L’appuntamento con il festival è fissato per il 26 ottobre e proseguirà fino al 6 novembre, quello di Lynch non è l’unico nome che farà perdere la testa agli appassionati di cinema.

Tra i più grandi attori in circolazione c’è senza alcun dubbio Sir Ian McKellen, doppio premio Oscar, celebre per il ruolo di Gandalf ne “Il signore degli anelli” e “Lo Hobbit“. Anche lui prenderà parte alla Festa del Cinema per un incontro ravvicinato con il pubblico. Dal grande attore shakesperiano a una delle più giovani promesse del cinema, lo straordinario Xavier Dolan. Solo 28 anni, 6 film all’attivo, numerosi riconoscimenti e gli elogi dalla critica internazionale, il regista canadese di “Mommy” e del più recente “È solo la fine del mondo” sarà all’Auditorium per parlare della sua carriera. Non recita e non dirige ma scrive e lo fa benissimo: se amate “Fight Club” è tutta colpa di Chuck Palahniuk, lo scrittore sarà il protagonista dell’incontro intitolato “American Gothic” e parlerà dei film horror che più lo hanno colpito.

Ha recitato per Michelangelo Antonioni, Sidney Lumet e Brian De Palma, tanto per dirne alcuni: Vanessa Redgrave è una delle attrici più importanti a livello internazionale. Premiata con un Oscar per “Giulia“, è diventata celebre grazie a “Blow-up”. Una carriera invidiabile alle spalle e una storia d’amore, quella con Franco Nero, che ha fatto sognare il pubblico. Considerata una delle massime interpreti viventi, ha sicuramente molte storie da raccontare al pubblico della Festa del Cinema di Roma.

Passando ai film, ci sarà una selezione di 35 lungometraggi e tra questi “Logan Lucky“, che segna il ritorno sul grande schermo di Steven Soderbergh. Il nuovo lavoro ricorda la trilogia “Ocean” ed è incentrato su una pericolosa rapina che vedrà protagonisti Channing Tatum, Adam Driver, Riley Keough, Daniel Craig, Seth MacFarlane, Katie Holmes, Hilary Swank, Katherine Waterston e Sebastian Stan. Un altro appuntamento da non perdere sarà quello con la proiezione di “NYsferatu” di Andrea Mastrovito, con l’accompagnamento dal vivo dell’Orchestra “Luigi Boccherini” di Lucca. Un film speciale, che celebra il cult “Nosferatu”, completamente ridisegnato a mano da Mastrovito ambientandolo nella New York dei nostri giorni, dove attualmente vive il regista.

La retrospettiva di questa dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma è intitolata “La scuola italiana“, curata da Mario Sesti in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà e Centro Sperimentale di Cinematografia. Vuole approfondire il lavoro di molti professionisti che spesso sono stati sottovalutati ma che hanno contribuito alla fama del cinema italiano o hanno lavorato al fianco di grandi artisti internazionali. Alla programmazione si aggiungono tre opere restaurate: “Dillinger è morto” di Marco Ferreri, “Miseria e nobiltà” di Mario Mattoli (entrambi in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia) e “Sacco e Vanzetti” di Giuliano Montaldo (con Istituto Luce Cinecittà).

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi