Forbes" come ogni anno la classifica delle cento..." /> "Forbes Celebrity 100": ecco a voi le star più potenti del mondo! | CineZapping





Curiosità

Published on giugno 30th, 2010 | by ila

0

“Forbes Celebrity 100”: ecco a voi le star più potenti del mondo!

È stata pubblicata sulla rivista “Forbes” come ogni anno la classifica delle cento celebrità più potenti del mondo, la famosa “Forbes Celebrity 100″, che calcola il potere delle star sulla base dei loro compensi e della loro visibilità. Oltre alle ritrovate vecchie glorie che magari hanno conquistato qualche gradino (come Beyoncé Knowles, che grazie al suo tour mondiale, ai contratti pubblicitari e alle incursioni nel campo della moda e dei profumi si è piazzata al 2° posto con oltre 70 milioni di euro) oppure lo hanno perso (vedi Will Smith, che dal suo undicesimo posto dello scorso anno questa volta non compare neppure nella classifica ma solo perché, durante il periodo preso in considerazione, non ha lanciato alcun film), si sono aggiunte diverse new entry! A partire proprio dai due giovanissimi divi Kristen Stewart e Robert Pattinson, che devono la loro incredibile fortuna alla “Twilight Saga”: l’affascinante vampiro Edward si posiziona al 50° posto con 13 milioni di euro, mentre la dolce Bella conquista la 66ª posizione con circa 10 milioni di euro. Niente male per dei ragazzi così giovani e che sono giunti alla celebrità in così breve tempo!

Robert Pattinson e Kristen Stewart

Un altro nuovo volto della “Forbes Celebrity 100″ è la pop star Lady Gaga, che grazie anche alla sua trasgressione e soprattutto all’enorme popolarità degli album venduti ha ottenuto addirittura il 4° posto con circa 50 milioni di euro, superando mostri sacri della musica come Madonna (10° posto) e U2 (7° posto)!

Lady Gaga

 Al terzo posto troviamo invece il regista James Cameron, che grazie al successo planetario di “Avatar” ha guadagnato quasi 160 milioni di euro e in un’intervista si è autoproclamato il “Re del mondo”. Non avrà ottenuto gli Oscar sperati a Hollywood, ma ha pur sempre ottenuto con orgoglio il record di incassi più alto nella storia del cinema.

Avatar

Quindi, ricapitolando la nostra top five (per tutte le altre posizioni vi invitiamo a dare un’occhiata a “Forbes”!): 5° posto: il campione del golf  Tiger Woods, che malgrado gli insuccessi sportivi e lo scandalo della sua infedeltà quest’anno è riuscito a guadagnare circa 85 milioni di euro, se non altro grazie ai sempre numerosi accordi pubblicitari.

Tiger Woods

4° posto: la trasgressiva Lady Gaga, nuova regina del pop! 3° posto: James Cameron grazie al kolossal “Avatar” 2° posto: l’eclettica Beyoncé Knowles

Beyoncé Knowles

E sul podio chi è finito? Lo volete proprio sapere? È sempre lei: Oprah Winfrey riprende la corona e si conferma ancora una volta regina assoluta dopo che lo scorso anno era stata spodestata dalla bella Angelina Jolie (che ora si deve accontentare solo del 18° posto). La Winfrey non sarà sexy, né trasgressiva (o quantomeno non si è mai fatta trovare senza mutandine!), non è una guerriera né un’aspirante vampira, ma ha pur sempre guadagnato la bellezza di 256 milioni di euro, grazie non solo al celebre programma “The Oprah Winfrey Show”, ma anche al suo magazine, al cliccatissimo sito Web, al suo canale radiofonico, alle varie partecipazioni in TV e al cinema (conPrecious” ha addirittura ottenuto una nomination per l’Oscar). E brava Oprah Winfrey!

Oprah Winfrey

Certo è che, malgrado questo periodo di forte incertezza economica a livello mondiale, la fortuna delle star sembra essere inossidabile! Anzi, secondo un calcolo collettivo, gli introiti complessivi di quest’anno sono addirittura aumentati! Che si tratti davvero di una “fabbrica dei sogni”?    

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi