Harry Potter e i doni della mo..." /> Harry Potter e i doni della morte: Tom Felton parla degli effetti speciali | CineZapping





News no image

Published on maggio 14th, 2010 | by Elide Messineo

0

Harry Potter e i doni della morte: Tom Felton parla degli effetti speciali

Il 15 luglio 2011 arriverà il secondo ed ultimo episodio di “Harry Potter e i doni della morte“. Tom Felton, che nel film interpreta Draco Malfoy, ha parlato degli effetti speciali che verranno utilizzati in questo nuovo episodio, insieme alla tecnologia CGI:

Da quasi due mesi siamo impegnati con i test sulle protesi e tutto il resto dei preparativi per l’epilogo. Io per esempio ho seguito un corso di “addestramento all’invecchiamento”. Ti insegnano a camminare diversamente, a trascinare un po’ i passi.  E’ bizzarro. C’è un signore molto simpatico che viene ad addestrarci. La prima volta ci è parso un po’ strano: immagina che ti appendano dei pesi alle braccia! Spesso mi veniva da ridere e dovevo trattenermi.

Gli attori infatti dovranno interpretare i loro personaggi venti anni dopo, proprio come nel libro. Tom Felton ha parlato anche di una scena di “Harry Potter e il calice di fuoco” che è stata tagliata:

Nel quarto film Draco viene trasformato in un furetto. Nella sceneggiatura originale, c’è scritto che quando mi fossi ritrasformato da furetto a umano avrei dovuto essere nudo, e avrei dovuto correre nel cortile con le chiappe al vento di fronte a circa 60 comparse e 50 persone della troupe. Non so perché, ma all’ultimo momento la scena è stata cassata. Forse hanno pensato che fosse troppo esplicita per gli spettatori più giovani. Forse è perché non avevano il grandangolo!

Tags: , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi