News

Published on maggio 19th, 2010 | by ila

0

“Moneyball” riparte con Philip Seymour Hoffman e Robin Wright Penn

Sembra avere finalmente raggiunto un happy end il percorso tartassato di “Moneyball”. Il film, sceneggiato a quattro mani da Steve Zaillian e Steven Soderbergh e diretto da quest’ultimo aveva subito uno stop clamoroso lo scorso anno da parte della major produttrice Columbia. Dopo avere licenziato le suddette maestranze, la Columbia riparte da zero (o quasi) affidando la riscrittura della sceneggiatura ad Aaron Sorkin (“La guerra di Charlie Wilson”) e la direzione del progetto a Bennett Miller (“Truman Capote: A sangue freddo”).

Philip Seymour Hoffman

Inoltre il cast, che prevedeva già la partecipazione di Jonah Hill (“Una notte al museo 2 – La fuga”) e Brad Pitt, si arricchisce di altri due interpreti degni di nota: il premio Oscar Philip Seymour Hoffman (che è già stato diretto da Miller in “Truman Capote: A sangue freddo”) e l’affascinante Robin Wright Penn. Brad Pitt sarà il protagonista Billy Beane, manager dell’Oakland Athletics, che riuscì a formare una vincente squadra di baseball con un budget bassissimo grazie all’utilizzo di un particolare programma informatico in grado di analizzare le caratteristiche dei giocatori.

Robin Wright Penn

Le riprese del film, tratto dal bestseller “Moneyball: The Art of Winning an Unfair Game” scritto nel 2003 da Michael M. Lewis, dovrebbero finalmente ripartire il prossimo luglio nell’assolata location di Los Angeles.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi