News

Published on novembre 30th, 2009 | by Elide Messineo

1

Moonlight: ancora vampiri, su Italia 1

La vampiro-mania non smette di contagiare. Dai tempi in cui Bela Lugosi interpretava magistralmente Dracula, il più vampiro di tutti, la specie di pallidi succhiasangue si è evoluta fino ad arrivare ai giorni nostri completamente integrata all’interno della società, con vampiri detective e vampiri capaci di innamorarsi degli umani senza farli fuori.
Dai tempi del vampiro Lestat abbiamo visto l’eroina Buffy impegnarsi per farli fuori per poi finire con l’innamorarsi proprio di un vampiro, Angel, che aveva una serie tv tutta per sè.

Sbarca una nuova serie sui vampiri su Italia 1. Dal 27 novembre “Moonlight” va in onda ogni venerdì e vede protagonisti dei vampiri detective.
La serie non ha riscosso molto successo negli USA (ed inoltre inizialmente avrebbe dovuto chiamarsi “Twilight“, complimenti per la fantasia!) e nemmeno su Steel di Mediaset Premium, dove aveva debuttato nel 2008.
Ma pare che i fan più accaniti abbiano protestato in massa per riavere indietro i loro vampiri, ed ecco servito l’appuntamento di ogni venerdì alle 23.45.

Il protagonista di “Moonlight” è Mick St. John, infettato dalla moglie Coraline durante la prima notte di nozze, 55 anni prima. Mick sceglie di essere d’aiuto diventando un investigatore privato, coltivando una bella amicizia con Joseph e Beth. Proprio con quest’ultima nascerà l’immancabile storia d’amore, resa più difficile dalle diversità dei due personaggi, ma lasciamo a voi scoprire come andrà.
Tra elementi ormai triti e ritriti, storie d’amore tormentate, combattimenti all’ultimo sangue e integrazione nelle grandi metropoli statunitensi, questi vampiri non hanno un pò stancato?

una-foto-promo-di-shannyn-sossamon-e-alex-o-loughlin-per-la-serie-tv-moonlight-123439

Tags: , , , , , , ,


About the Author



One Response to Moonlight: ancora vampiri, su Italia 1

  1. sono una VAMPIRA dico la verità says:

    ciao sono una vampira sapete twilight e new moon sono ROSALIE la vampira grrr……….

Commenta il post

Back to Top ↑