News

Published on ottobre 1st, 2009 | by Elide Messineo

0

Nuovo film per lo studio Ghibli: Takahata racconta la storia del taglia bambù

Dopo dieci anni passati lontano dagli schermi, il regista nipponico Isao Takahata annuncia il suo ritorno nel mondo dei lungometraggi. L’annuncio viene dato direttamente al Festival Internazionale del Film di Locarno, dove Takahata ha ricevuto il premio alla carriera.

Co-fondatore dello Studio Ghibli con un altro celebre regista, Hayao Miyazaki, Takahata porta sullo schermo una nuova storia, tratta da un racconto popolare giapponese risalente al X secolo, famosissimo in Giappone.

“Taketori Monogatari” (Storia del taglia bambù), questo è il titolo del film, che molto probabilmente subirà modifiche e riadattamenti rispetto alla versione originale del racconto. La storia è quella di Okina, un tagliatore di bambù, che trova una canna di bambù che risplende nella notte, all’interno della quale c’è una bambina piccolissima. E’ la ragazza della Luna, che viene accolta in casa dal contadino e dalla moglie. Una volta cresciuta, la ragazza avrà molti pretendenti che dovranno superare molte prove per conquistarla (qui la versione integrale della storia).

Ancora buone notizie per gli amanti dello Studio Ghibli. Miyazaki ha intenzione di dirigere altri tre film, nei prossimi tre anni.

studio_ghibli_logo_lg

Tags: , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi