Video

Published on febbraio 16th, 2017 | by Elide Messineo

0

Omicidio all’italiana: il trailer del film di Maccio Capatonda in uscita il 2 marzo

Nel paese in cui il dolore come show ha invaso ogni canale televisivo, Maccio Capatonda è pronto ad affrontare la tematica con la sua consueta comicità demenziale. Il prossimo 2 marzo arriverà al cinema “Omicidio all’italiana“, che lo vede protagonista insieme al fidato Herbert Ballerina e a Sabrina Ferilli.

Omicidio all’italiana, la trama

Uno strano omicidio sconvolge la vita sempre uguale di Acitrullo, sperduta località dell’entroterra abruzzese. Quale occasione migliore per il sindaco (Maccio Capatonda) e il suo vice (Herbert Ballerina) per far uscire dall’anonimato il paesino? Oltre alle forze dell’ordine infatti, accorrerà sul posto una troupe del famigerato programma televisivo “Chi l’acciso?”, condotto da Donatella Spruzzone (Sabrina Ferilli). Grazie alla trasmissione e all’astuzia del sindaco, Acitrullo diventerà in men che non si dica famosa come e ancor più di Cogne! Ma sarà un efferato crimine o un… omicidio a luci grosse??

L’abruzzese Marcello Macchia ha esordito in tv in programmi come “Mai dire…” in cui ha raggiunto la notorietà grazie agli sketch e alle parodie dei trailer cinematografici fino ad arrivare, nel 2013, a realizzare “Mario“, una serie di 18 episodi andati in onda su MTV, oggi canale 8. Il suo debutto cinematografico invece è avvenuto con “Italiano medio”, più recentemente ha recitato in “Quel bravo ragazzo“, che vede protagonista Herbert Ballerina (Luigi Luciano), suo inseparabile compagno di sketch. “Italiano medio” prende in giro il popolo italiano, diviso tra superficialità, disinformazione e qualche volta l’incapacità di prendersi meno sul serio. Nato come trailer comico, è poi stato sviluppato come un film prendendo ispirazione dalla trama di “Limitless”: il protagonista è l’ambientalista e animalista Giulio Verme, che cambia totalmente dopo aver ingerito una pillola. La filosofia di fondo di “Omicidio all’italiana” è sempre la stessa, Maccio Capatonda usa la sua comicità per sottolineare alcuni aspetti della nostra società molto diffusi, in questo caso la parodia di criminologi e opinionisti onnipresenti in tv, l’attenzione morbosa per i casi di cronaca nera e l’impatto sull’opinione pubblica. Trovate il trailer qui di seguito, il film sarà in sala dal 2 marzo.

Omicidio all’italiana, il trailer

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi