News no image

Published on aprile 17th, 2010 | by Elide Messineo

0

Scarlett Johansson e Sam Rockwell in “Lunatic at Large” di Kubrick

Alla fine degli anni ’50 Stanley Kubrick aveva in cantiere un nuovo progetto, che avrebbe dovuto essere il suo nuovo lavoro dopo “Spartacus” e per il quale ingaggiò Jim Thompson (Orizzonti di gloria). Il progetto prese il titolo di “Lunatic at Large“.

La copia del manoscritto, anche l’unica, andò perduta e non fu ritrovata per molti anni, ovvero fu ritrovata solamente dopo la morte del regista, nel 1999.

Da allora si è parlato diverse volte del film, ma pare che adesso la strada verso la produzione si sia fatta più concreta e che Scarlett Johansson e Sam Rockwell ne saranno i protagonisti.

Ancora non è spuntato il nome di alcun regista, anche se per molto tempo si è parlato di Chris Palmer, ma le cose ad oggi potrebbero essere cambiate.

Questa la storia trattata dal film:

Ambientato nella New York del 1956, racconta la storia di Johnnie Sheppard, un ex impiegato di un luna park con gravi problemi di gestione della rabbia, e Joyce, un’attraente frequentatrice di bar che egli incontra in una taverna degna di Hopper. C’è uno strillone che sventola titoli portentosi, un inseguimento in macchina lungo un passaggio a livello con un treno che arriva, e una fuga romantica in una landa deserta di montagna.
La scena principale vede Joyce al luna park, persuta e spaventata, aggirarsi nelle tende dove incontra una carrellata di tipi umani familiari: l’uomo alligatore, la donna con la faccia da asino, la piccola ragazza scimmia e altri personaggi peculiari.

L’ultimo film di Stanley Kubrick risale al 1999 e si tratta di “Eyes Wide Shut“. Da allora soltanto uno dei suoi lavori incompleti è stato ultimato, da Steven Spielberg, ovvero “Intelligenza Artificiale“. Ovviamente il lavoro risente della mancanza del tocco di Kubrick e molto probabilmente anche “Lunatic at Large” si prospetta come una vera e propria impresa per non deludere nessuno. Ce la faranno i nostri eroi?

Tags: , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi