News no image

Published on gennaio 22nd, 2010 | by Elide Messineo

0

Sundance Film Festival 2010: il resoconto delle prime due giornate

Nato nel 1978 con il nome di Utah/US FilmFestival, il Sundance Film Festival è nato con lo scopo di promuovere le pellicole indipendenti, con l’attore Robert Redford in prima linea.

Il Festival ha avuto il suo nome attuale nel 1991 e si tiene ogni anno nel mese di gennaio. L’evento infatti ha avuto inizio ieri, 21 gennaio 2010, e si protrarrà fino al 31 gennaio. In dieci giorni verranno presentate 56 pellicole, le categorie in cui saranno inserite sono: U.S. Documentary Competition, U.S Dramatic Competition, World Cinema Documentary Competition, World Cinema Dramatic Competition ed in più è stata  aggiunta una sezione per i film a zero budget, Next.

Nella giornata di ieri ad aprire è stato il film di Rob Epstein e Jeffrey Friedman, “Howl”, ambientato nella San Francisco del ’57. Il protagonista è un giovane artista accusato di oscenità per la sua arte e da qui iniziò una dura lotta per la libertà d’espressione.

Per la sezione Short Program sono stati presentati quattro corti. Tra questi anche “I’m here” di Spike Jonze. Oltre alle pellicole, anche un allestimento con le opere dell’artista Michael Joaquin Gray.

Per oggi invece è prevista la presentazione di alcune pellicole fuori concorso, tra le quali “Please give comedy” di Nicole Holofcener e “The Company Men” di John Wells, con Ben Affleck e Tommy Lee Jones.

All’interno della sezione riguardante i cortometraggi sarà inserito lo spazio Animation Spotlight, che presenta le migliori pellicole di animazione indipendenti e sperimentali. Nella sezione Spotlight, invece, Jessica Housner presenterà il suo “Lourdes”.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi