Video no image

Published on febbraio 5th, 2010 | by Elide Messineo

0

The Crazies: due inquietanti scene inedite

David Dutton (Timothy Olyphant) è lo sceriffo di Ogden Marsh, una perfetta cittadina americana da cartolina abitata da cittadini felici e rispettosi della legge. Ma una sera uno di loro torna da una partita di baseball con un fucile carico, pronto a uccidere. Un altro uomo dà fuoco alla propria casa, dopo avervi chiuso dentro moglie e figlio. Giorno dopo giorno, la città si trasforma in un manicomio, la gente che giorni prima viveva nella tranquillità è diventata depravata e assassina, e si nasconde nell’oscurità con coltelli e fucili. Lo sceriffo Dutton cerca di capire cosa stia succedendo, e cosa abbia causato questa escalation di violenza. Qualcosa sta infettando la città facendola impazzire. Ora regna la completa anarchia, uno dopo l’altro i cittadini soccombono alla tossina sconosciuta e si trasformano in personaggi violenti e sadici. Il governo decide di utilizzare la forza per contenere questo virus, e chiude ogni accesso alla città anche per chi non è infetto. I pochi rimasti sani sono in trappola: lo Sceriffo Dutton, sua moglie incinta Judy (Radha Mitchell), Becca (Danielle Panabaker), un assistente al centro medico e Russell (Joe Anderson), collega di Dutton. Costretti a unirsi, finiranno per combattere un’ultima folle notte per poter fuggire dalla città…

The Crazies” arriverà nelle sale USA il 26 febbraio 2010. Diretto da Breck Eisner, il film vede protagonisti Timothy Oliphant, Randa Mitchell, Danielle Panabaker, Larry Cedar.

Ecco due scene inedite, guardatele e diteci che ve ne pare!

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi