News no image

Published on febbraio 9th, 2010 | by Elide Messineo

0

The First Avenger: Captain America: Joe Johnston parla del film

Il regista Joe Johnston ha rilasciato una serie di informazioni sull’atteso “The First Avenger: Captain America“, tratto da un fumetto Marvel, che arriverà nel 2011.

L’ambientazione sarà nella seconda guerra mondiale, per poi arrivare ai giorni nostri, da dove prenderà vita il crossover de “I Vendicatori“:

E’ il modo in cui la storia finisce. Cap, alla fine del film, viene portato indietro e viene congelato, rivive ed è sicuramente un pesce fuor d’acqua. E’ un ragazzo del 1942 nel 2012… sarà divertente.

Poi il regista parla con più precisione del protagonista del film:

Lui può morire. Può esser ferito. Sai, non può vedere attraverso muri o volare o cose del genere. Abbiamo grandi sequenze d’azione che rientrano all’interno delle leggi della fisica. Ma non è Superman.
La cosa bella è indagare quello che accade ad un ragazzo che parte fragile e poi, cinque minuti
dopo, diventa l’essere umano perfetto. Cosa fa questo alla sua psiche? E’ una bella sottotrama.

Nel film inoltre saranno presenti diverse citazioni di altri immancabili personaggi Marvel:

Abbiamo cose nel nostro film che si collegano a Thor, altre a Iron Man, e il divertimento è integrarle nella storia. Se sei fan, le riconosci. Se non lo sei, sono semplicemente parti della storia. Noi stiamo integrando 3-4 cose che si collegano al resto del Marvel Universe. Non è difficile. La sfida è farlo scorrere bene e non far sembrare che tali elementi siano fuori dal contesto.

Tags: , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi