Video

Published on dicembre 23rd, 2009 | by Elide Messineo

1

The Stoning of Soraya M.: il trailer

Locandina di "The Stoning of Soraya M."

Locandina di "The Stoning of Soraya M."

Diretto da Cyrus Nowrasteh, “The Stoning of Soraya M.” è un film drammatico che racconta la storia di una donna iraniana, simbolo di tutte le donne iraniane, private di ogni diritto. Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Freidoune Sahebjam, che in Italia è arrivato col titolo di “La donna Lapidata” e basato su fatti realmente accaduti. Siamo nell’Iran del 1986, F. Sahebjam è un giornalista e arriva in un villaggio sperduto. Lì incontrerà Zahra, che conserva una storia atroce riguardo sua nipote Soraya, lapidata il giorno prima. Le accuse della morte della giovane donna vengono rivolte principalmente al marito, un mullah corrotto e spietato. Per poter raccontare questa storia, registrata su una cassetta, Sahebjam dovrà riuscire a fuggire dal pericoloso villaggio. Tra gli interpreti troviamo Shohreh Aghdashloo, Mozhan Marnò, James Caviezel, David Diaan, Navid Negahban. La pellicola ha già vinto il premio del pubblico al Los Angeles Film Festival, mentre la protagonista Shohreh Aghdashloo si è aggiudicata il Premio come Miglior Attrice ai Satellite Awards 2009. Ecco il trailer, diteci cosa ne pensate.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



One Response to The Stoning of Soraya M.: il trailer

  1. GIOVAN BATTISTA SANSICA says:

    Il film è drammaticamente bellissimo e sebbene ambientato nell’86 credo sia attuale. Le due donne, non so se sono entrambe persiane, Zara e Soraya sono bellissime e bravissime. Una sola cosa mi dispiace: non mi pare ci sia una versione in italiano, ma spero di trovare il libro in versione italiana: “LA DONNA LAPIDATA”.

Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi