Uscite no image

Published on maggio 3rd, 2010 | by Elide Messineo

0

Uscite dal 7 al 9 maggio 2010: Aiuto Vampiro, Dear John, Draquila, The Maid

Numerose e quasi tutte italiane le uscite di questo primo fine settimana di maggio, tutte concentrate su venerdì 7, ad eccezione di “The Maid”, che uscirà domenica 9 maggio.

Aiuto Vampiro” di Paul Weitz arriva nelle nostre sale, sebbene non sembra aver riscosso particolari giudizi positivi. La storia vede protagonista il quattordicenne Darren, un tranquillo ragazzo che però cambia dopo essersi imbattuto in un circo itinerante. Darren diventa vampiro e si unisce al Circo degli Orrori.
Una storia di vampiri in un periodo in cui queste creature vanno per la maggiore, interpretata da John C. Reilly, Ken Watanabe, Josh Hutcherson, Chris Massoglia, Ray Stevenson.

Ritorna in sala Lasse Hallström con “Dear John“, drammatico e romantico film interpretato da Channing Tatum, Amanda Seyfried, Henry Thomas, Scott Porter, Richard Jenkins. La storia racconta di un soldato che si innamora di una studentessa mentre è in congedo. L’amore sboccia all’improvviso, ma i due dovranno separarsi.

Steve Carell, Tina Fey, Mark Wahlberg, Taraji P. Henson sono i protagonisti di “Notte folle a Manhattan” di Shawn Levy. Protagonista la coppia Foster, abituata talmente tanto alla frenetica vita di Manhattan da essere finiti intrappolati nella routine. Per dare nuova vita alla loro relazione, i due decidono di dedicarsi una serata diversa e speciale, ma a causa di uno scambio di identità, finiranno con l’essere inseguiti da alcuni killer.

Per tutta la famiglia arriva la commedia “Puzzole alla riscossa” di Roger Kumble, con Brendan Fraser, Brooke Shields, Matt Prokop, Ken Jeong, Angela Kinsey. Siamo nel deserto dell’Oregon, e un agente immobiliare sviluppa una nuova suddivisione di alloggi, ma si ritrova ad essere contrastato da un gruppo di manifestanti e dalle creature dei boschi che vogliono mantenere la zona intatta.

Dall’Italia Claudio Fragrasso arriva con “Le ultime 56 ore“. Nel cast figurano Gianmarco Tognazzi, Luca Lionello, Simona Borioni, Barbora Bobulova, Nicole Murgia. La storia vede protagonista un gruppo di militari italiani capitanato dal Colonnello Moresco, noto per la sua umanità che cerca di aiutare uno dei suoi uomini, colpito da un grave problema durante la missione in Bosnia.

Stefania Sandrelli debutta dietro la telecamera portando in sala “Christine Cristina“, la storia di Cristina da Pizzano, figura della letteratura italiana alla quale forse è stata prestata poca attenzione. A cavallo tra il Medioevo e l’Umanesimo, Cristina tenta la sopravvivenza e scopre nel talento poetico la sua vera arma. Fu, infatti, la prima donna a vivere soltanto grazie al suo talento. Nel cast Amanda Sandrelli, Alessio Boni, Alessandro Haber, Paola Tiziana Cruciani, Blas Roca-Rey.

Claudio Giovannesi propone il documentario “Fratelli d’Italia” mettendo davanti alla telecamera tre adolescenti stranieri (o di seconda generazione) che frequentano l’istituto tecnico di Ostia. Il documentario ci parla di un tema molto attuale come l’integrazione, raccontando i sogni, le aspettative e le esperienze di questi tre ragazzi, che stanno vivendo direttamente questa situazione di cui tanto si discute.

In sala anche Alessandro Aronadio con “Due vite per caso“, con Lorenzo Balducci, Isabella Ragonese, Ivan Franek, Riccardo Cicogna, Sarah Felberbaum.
Una specie di “Sliding Doors” made in Italy, la storia di un poco più che ventenne, scelte di vita, amore, lavoro, sentimenti in contrasto.

Max Leonida propone il drammatico “Backward” che vede protagonisti Marta e Gianni. Manager italoamericana lei, ex portiere e ormai alcolista, lui. Accanto a loro una piccola squadra di calcio, la storia che prende forma durante gli ultimi tre mesi di campionato e questo ragazzi che fanno inevitabilmente parte delle vite dei protagonisti, ognuno con le sue paure e ambizioni.
Nel cast Randi Ingerman, Fabio Bonini, Tony Sperandeo, Ugo Conti, Gerardo Placido.

Sarà presentato anche al Festival del Cinema di Cannes, e arriva in sala proprio venerdì 7 maggio il nuovo documentario-inchiesta di Sabina Guzzanti.
Il titolo è stato scelto con l’aiuto degli utenti sul web ed è “Draquila – L’Italia che trema”, documentario che tenta di trovare una risposta a tutti quei quesiti che finora non ne hanno avuta una, soprattutto in relazione all’ambiente edilizio.

Chiude le uscite di questo fine settimana, domenica 9 maggio, “The Maid” di Sebastiàn Silva.
Raquel ha 42 anni e lavora come domestica per la famiglia Valdes, della quale ormai si sente parte. Pilar, la sua padrona, decide di assumere una nuova cameriera che possa aiutarla ma Raquel la maltratta per paura di essere cacciata e la fa scappare. A causa dei suoi forti attacchi di emicrania Raquel un giorno perde conoscenza e mentre si trova in convalescenza, Pilar assume Lucy, una nuova minaccia per la povera Raquel.
Nel cast Catalina Saavedra, Claudia Celedón, Alejandro Goic, Andrea García-Huidobro, Mariana Loyola.

Numerose e quasi tutte italiane le uscite di questo primo fine settimana di maggio, tutte concentrate su venerdì 7, ad eccezione di “The Maid”, che uscirà domenica 9 maggio.

“Aiuto Vampiro” di Paul Weitz arriva nelle nostre sale, sebbene non sembra aver riscosso particolari giudizi positivi. La storia vede protagonista il quattordicenne Darren, un tranquillo ragazzo che però cambia dopo essersi imbattuto in un circo itinerante. Darren diventa vampiro e si unisce al Circo degli Orrori.
Una storia di vampiri in un periodo in cui queste creature vanno per la maggiore, interpretata da John C. Reilly, Ken Watanabe, Josh Hutcherson, Chris Massoglia, Ray Stevenson.

Ritorna in sala Lasse Hallström con “Dear John”, drammatico e romantico film interpretato da Channing Tatum, Amanda Seyfried, Henry Thomas, Scott Porter, Richard Jenkins. La storia racconta di un soldato che si innamora di una studentessa mentre è in congedo. L’amore sboccia all’improvviso, ma i due dovranno separarsi.

Steve Carell, Tina Fey, Mark Wahlberg, Taraji P. Henson sono i protagonisti di “Notte folle a Manhattan” di Shawn Levy. Protagonista la coppia Foster, abituata talmente tanto alla frenetica vita di Manhattan da essere finiti intrappolati nella routine. Per dare nuova vita alla loro relazione, i due decidono di dedicarsi una serata diversa e speciale, ma a causa di uno scambio di identità, finiranno con l’essere inseguiti da alcuni killer.

Per tutta la famiglia arriva la commedia “Puzzole alla riscossa” di Roger Kumble, con Brendan Fraser, Brooke Shields, Matt Prokop, Ken Jeong, Angela Kinsey. Siamo nel deserto dell’Oregon, e un agente immobiliare sviluppa una nuova suddivisione di alloggi, ma si ritrova ad essere contrastato da un gruppo di manifestanti e dalle creature dei boschi che vogliono mantenere la zona intatta.

Dall’Italia Claudio Fragrasso arriva con “Le ultime 56 ore”. Nel cast figurano Gianmarco Tognazzi, Luca Lionello, Simona Borioni, Barbora Bobulova, Nicole Murgia. La storia vede protagonista un gruppo di militari italiani capitanato dal Colonnello Moresco, noto per la sua umanità che cerca di aiutare uno dei suoi uomini, colpito da un grave problema durante la missione in Bosnia.

Stefania Sandrelli debutta dietro la telecamera portando in sala “Christine Cristina”, la storia di Cristina da Pizzano, figura della letteratura italiana alla quale forse è stata prestata poca attenzione. A cavallo tra il Medioevo e l’Umanesimo, Cristina tenta la sopravvivenza e scopre nel talento poetico la sua vera arma. Fu, infatti, la prima donna a vivere soltanto grazie al suo talento. Nel cast Amanda Sandrelli, Alessio Boni, Alessandro Haber, Paola Tiziana Cruciani, Blas Roca-Rey.

Claudio Giovannesi propone il documentario “Fratelli d’Italia” mettendo davanti alla telecamera tre adolescenti stranieri (o di seconda generazione) che frequentano l’istituto tecnico di Ostia. Il documentario ci parla di un tema molto attuale come l’integrazione, raccontando i sogni, le aspettative e le esperienze di questi tre ragazzi, che stanno vivendo direttamente questa situazione di cui tanto si discute.

In sala anche Alessandro Aronadio con “Due vite per caso”, con Lorenzo Balducci, Isabella Ragonese, Ivan Franek, Riccardo Cicogna, Sarah Felberbaum.
Una specie di “Sliding Doors” made in Italy, la storia di un poco più che ventenne, scelte di vita, amore, lavoro, sentimenti in contrasto.

Max Leonida propone il drammatico “Backward” che vede protagonisti Marta e Gianni. Manager italoamericana lei, ex portiere e ormai alcolista, lui. Accanto a loro una piccola squadra di calcio, la storia che prende forma durante gli ultimi tre mesi di campionato e questo ragazzi che fanno inevitabilmente parte delle vite dei protagonisti, ognuno con le sue paure e ambizioni.
Nel cast Randi Ingerman, Fabio Bonini, Tony Sperandeo, Ugo Conti, Gerardo Placido.

Sarà presentato anche al Festival del Cinema di Cannes, e arriva in sala proprio venerdì 7 maggio il nuovo documentario-inchiesta di Sabina Guzzanti.
Il titolo è stato scelto con l’aiuto degli utenti sul web ed è “Draquila – L’Italia che trema”, documentario che tenta di trovare una risposta a tutti quei quesiti che finora non ne hanno avuta una, soprattutto in relazione all’ambiente edilizio.

Chiude le uscite di questo fine settimana, domenica 9 maggio, “The Maid” di Sebastiàn Silva.
Raquel ha 42 anni e lavora come domestica per la famiglia Valdes, della quale ormai si sente parte. Pilar, la sua padrona, decide di assumere una nuova cameriera che possa aiutarla ma Raquel la maltratta per paura di essere cacciata e la fa scappare. A causa dei suoi forti attacchi di emicrania Raquel un giorno perde conoscenza e mentre si trova in convalescenza, Pilar assume Lucy, una nuova minaccia per la povera Raquel.
Nel cast Catalina Saavedra, Claudia Celedón, Alejandro Goic, Andrea García-Huidobro, Mariana Loyola.

Cinema, Uscite, 2010, Catalina Saavedra, Claudia Celedón, Alejandro Goic, Andrea García-Huidobro, Mariana Loyola, The Maid, Sebastiàn Silva, Cile, Messico, Drammatico, Documentario, Draquila – L’Italia che Trema, Eventi, Sabina Guzzanti, Festival del Cinema di Cannes, Italia, Italiano, Backward, Randi Ingerman, Fabio Bonini, Tony Sperandeo, Ugo Conti, Gerardo Placido, Max Leonida, Alessandro Aronadio, Lorenzo Balducci, Isabella Ragonese, Ivan Franek, Riccardo Cicogna, Sarah Felberbaum, Due vite per caso, Claudio Giovannesi, Fratelli d’Italia, Stefania Sandrelli, Christine Cristina, Amanda Sandrelli, Alessio Boni, Alessandro Haber, Paola Tiziana Cruciani, Blas Roca-Rey, Azione, Claudio Fragrasso, Gianmarco Tognazzi, Luca Lionello, Simona Borioni, Barbora Bobulova, Nicole Murgia, Le ultime 56 ore, Puzzole alla riscossa, Brendan Fraser, Brooke Shields, Matt Prokop, Ken Jeong, Angela Kinsey, ROger Kumble, USA, Arabia Saudita, Commedia, Shawn Levy, Steve Carell, Tina Fey, Mark Wahlberg, Taraji P. Henson, Notte Folle a Manhattan, Lasse Hallström, Dear John, Channing Tatum, Amanda Seyfried, Henry Thomas, Scott Porter, Richard Jenkins, Paul Weitz, Aiuto Vampiro, Horror, John C. Reilly, Ken Watanabe, Josh Hutcherson, Chris Massoglia, Ray Stevenson

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi