News

Published on febbraio 3rd, 2013 | by Marco Valerio

0

Argo trionfa anche ai Directors Guild Awards

Prosegue la corsa di “Argo” verso l’Oscar. Il film di Ben Affleck può essere ormai considerato, a tutti gli effetti, il frontrunner per l’edizione 2013 degli Academy Awards dopo aver conquistato nella serata di ieri il Directors Guild Award, il premio del sindacato registi. Questo prestigioso riconoscimento va ad aggiungersi ai due Golden Globe (miglior film drammatico e miglior regista), al SAG per il miglior cast e il premio del sindacato dei produttori che “Argo” ha conquistato in queste ultime settimane. Lascia, quindi, sempre più perplessi la mancata nomination agli Oscar per Ben Affleck come miglior regista: un dato che sembrava penalizzare irrimediabilmente “Argo” nella corsa alla statuetta come miglior film dell’anno.

Ora anche i bookmakers, invece, danno “Argo” favorito alla conquista dell’Oscar come miglior film ed è sempre più probabile uno split con Steven Spielberg che dovrebbe “accontentarsi” del suo terzo Oscar come miglior regista, lasciando ad Affleck il premio più ambito.

Ben Affleck è il terzo regista a vincere il DGA senza aver ottenuto la nomination all’Oscar. Qualora “Argo” vincesse, sarebbe il quarto film nella storia a vincere il premio Oscar come miglior film senza aver ottenuto la nomination alla regia. Se invece non vincesse l’Oscar come miglior film, sarebbe solo il secondo nella storia ad aver ottenuto il DGA, il PGA e il SAG come cast d’insieme e a perdere l’Oscar.

Ben Affleck sul set di Argo

Ben Affleck sul set di Argo

Questi, nel dettaglio, i premi DGA 2013:

Miglior regista cinematografico

Ben Affleck, Argo

Miglior regista di un documentario

Malik Bendjelloul, Searching for Sugar Man

Miglior regista per un film o miniserie televisiva

Jay Roach, Game Change

Miglior regista di una serie televisiva drammatica

Rian Johnson, Breaking Bad

Miglior regista di una serie televisiva comica

Lena Dunham, Girls

Miglior regista di un programma musicale

Glenn Weiss, 66th Annual Tony Awards

Miglior regista di un reality show

Brian Smith, Master Chef

Miglior regista di serial giornalieri

Jill Mitwell, One Life to Live

Miglior regista di programmi per bambini

Paul Hoen, Let it Shine

Miglior regista per spot pubblicitari

Alejandro González Iñárritu, Best Job

Premio alla carriera

Milos Forman

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑