Dark Shadows", attesissimo film di Tim Burton<..." /> Aspettando Dark Shadows: conosciamo il resto del cast | CineZapping





Curiosità

Published on maggio 10th, 2012 | by Elide Messineo

0

Aspettando “Dark Shadows”: conosciamo il cast del film

Domani nelle sale arriverà “Dark Shadows“, attesissimo film di Tim Burton. Fino ad ora abbiamo parlato del regista stesso, della serie tv e della colonna sonora, oggi invece approfondiamo la parte relativa al cast. Oltre a Johnny Depp, a cui abbiamo dedicato un articolo a parte, troveremo infatti anche tantissimi attori di alto livello.

Dark Shadows” è sceneggiato da Seth Grahame-Smith e racconta la storia del vampiro Barnabas Collins, un uomo molto ricco, padrone di Collinwood, che però seduce una strega per poi abbandonarla. Errore gravissimo, che lo vede finire rinchiuso dentro una bara per due secoli. Quando Barnabas viene liberato, si ritrova in un mondo completamente diverso, nel bel mezzo degli anni Settanta, ed incontra i suoi discendenti.

Michelle Pfeiffer

Nata a santa ana il 29 aprile 1958, la Pfeiffer è una delle migliori attrici in circolazione ed ha alle spalle una carriera più che invidiabile, al fianco dei più grandi nomi della storia del cinema, da John Landis a Martin Scorsese, passando per Tim Burton, che oltre che per “Dark Shadows” l’aveva voluta nel 1992 in “Batman – Il ritorno” nei panni di Catwoman. Sebbene nel corso della sua carriera l’attrice abbia preso parte a numerosissimi progetti, sono molti anche quelli che ha rifiutato, dimostrando di non avere una forte propensione “nell’azzeccare” il lavoro migliore. Avremmo potuto vedere lei, infatti, in film come il cult “Basic Instinct” e “Pretty Woman” se non si fosse tirata indietro.

Michelle Pfeiffer | © Ethan Miller / Getty Images

La sua carriera cinematografica ha avuto inizio nel 1980 dopo diversi lavori in tv negli anni Settanta. Nel 1983 Brian De Palma la sceglie per “Scarface“, altro cult, in cui lavora al fianco di Al Pacino, nel 1987 George Miller invece la affianca a Susan Sarandon, Cher e Jack Nicholson per “Le streghe di Eastwick“. Michelle Pfeiffer non ha mai vinto l’Oscar ma ha ottenuto diverse nomination, anche per altri riconoscimenti. In “Dark Shadows” sarà la misteriosa e fredda Elizabeth Collins Stoddard.

Eva Green

Francese, classe 1980, sensuale ed amata oltreoceano, Eva Green ha ottenuto notorietà grazie a “The Dreamers” di Bernardo Bertolucci ma può vantare di essere stata anche una Bond Girl in “Agente 007 – Casino Royale” al fianco di Daniel Craig. L’attrice parigina lasciò la scuola quando aveva 16 anni per dedicarsi al teatro; seppur discutibile, quella scelta le portò molta fortuna, soprattutto a partire dal 2003, quando viene notata da Bertolucci.

Eva Green | © Stuart Wilson / Getty Images

Successivamente Ridley Scott la recluta per “Le crociate” nel 2005 e l’anno successivo arriva il successo di “Casino Royale”, seguito da “La bussola d’oro”. Tra il 2007 ed oggi ci sono altri lavori cinematografici di portata inferiore rispetto a quelli già citati, ma poi è arrivato “Dark Shadows“, Tim Burton ha scelto l’attrice per interpretare la bionda e sensuale strega Angelique, che darà del filo da torcere al povero Barnabas Collins, impersonato da Johnny Depp.

Chloe Grace Moretz

E’ americana ed è giovanissima: nata nel 1997, Chloe Moretz ha già alle spalle dei film importantissimi, a partire da “Amityville horror” che nel 2005 l’ha lanciata nel mondo del cinema nel ruolo di Chelsea Lutz. Da lì partecipa ad altre pellicole interpretando piccole parti, come in “500 giorni insieme“, ma il successo per lei ritorna quando interpreta Hit-Girl al fianco di Nicolas Cage in “Kick-Ass” di Matthew Vaughn.

Chloe Moretz | © Ethan Miller / Getty Images

E’ da lì che ha inizio la sua carriera vera e propria, successivamente infatti Matt Reeves la sceglie per il suo “Blood Story” e nel 2011 Martin Scorsese l’ha voluta in “Hugo Cabret“. In “Dark Shadows” la giovane promessa del cinema hollywoodiano interpreterà uno dei personaggi più strani del film, Carolyn Stoddard, che ricorda vagamente Winona Ryder nei panni di Lydia Deetz in “Beetlejuice“.

Helena Bonham-Carter

Compagna e musa di Tim Burton, ormai non manca in nessuno dei suoi film. La britannica Helena Bonham-Carter è una delle attrici più versatili ed amate al mondo, la sua filmografia è davvero vastissima e spazia da un genere all’altro, sempre con ottimi risultati. In molti la ricordano nei panni di Marla Singer in “Fight Club“, gli amanti del fantasy la conoscono come Bellatrix Lestrange per la saga di “Harry Potter“. La carriera dell’attrice ha avuto inizio a metà degli anni Ottanta, ma i successi hollywoodiani veri e propri sono arrivati negli anni Novanta: da David Fincher a Woody Allen (La dea dell’amore), passando per Kenneth Branagh (Frankenstein) e Iain Softley per “Le ali dell’amore”, grazie al quale ottiene una nomination all’Oscar.

Tim Burton e Helena Bonham-Carter | © Julien M. Hekimian / Getty Images

Helena Bonham-Carter vive dal 2001 con Tim Burton, dal quale ha avuto due figli e con il quale ha lavorato moltissimo: il suo volto e la sua abilità ben si adattano allo stile cupo del regista: “Il pianeta delle scimmie“, il commovente “Big Fish” in cui ha addirittura un doppio ruolo, “Alice in Wonderland“, “Sweeney Todd“, “La fabbrica di cioccolato“, doppiatrice ne “La sposa cadavere” in cui collabora ancora una volta con Johnny Depp. Nel 2010 arriva il successo ed una nuova nomination agli Oscar per “Il discorso del re“, in cui recita insieme a Colin Firth nei panni di Elizabeth Bowes-Lyon. In “Dark Shadows” invece la vedremo nei panni della psicologa Julia Hoffman, ennesimo personaggio strampalato che ha ispirato il compagno per una nuova, scoppiettante, collaborazione.

Bella Heathcote

In “Dark Shadows” veste i panni della candida Victoria Winters, ma il suo è un doppio ruolo, perché presta il volto anche al fantasma di Josette DuPres. L’attrice australiana è giovanissima, è nata il 3 marzo 1988 e stiamo assistendo proprio adesso all’evolversi della sua carriera.

Bella Heathcote | © Frazer Harrison / Getty Images

Prima d’ora, infatti, il suo lavoro più importante è stato “In time” di Andrew Niccol con Justin Timberlake e Amanda Seyfried e successivamente è arrivato il progetto con Tim Burton: due nomi importanti del mondo del cinema che fanno già da garanzia, si prospetta un grande futuro per la giovane attrice.

Johnny Lee Miller

Passato per un velocissimo matrimonio con Angelina Jolie, Johnny Lee Miller in “Dark Shadows” sarà Roger Collins. L’attore britannico ha ottenuto il successo in particolare negli anni Novanta, avviando la sua carriera cinematografica con “Hackers” di Ian Softley (dove incontra proprio la Jolie) e prendendo parte, in seguito, a “Trainspotting” di Danny Boyle nei panni di Sick Boy.

Johnny Lee Miller | © Frederick M. Brown / Getty Images

Da allora i lavori di rilievo non sono moltissimi, a parte “Melinda e Melinda” di Woody Allen e qualche apparizione in diverse serie tv, tra cui “Dexter” ed “Eli Stone“.

Jackie Earle Haley

Lo abbiamo già visto rivelare a Barnabas Collins in che anno si è risvegliato, Jackie Earle Haley in “Dark Shadows” veste i panni di Willie Loomis. L’attore, candidato all’Oscar nel 2006 per “Little Children” è apparso in numerose pellicole, mentre sono molti di meno, anche se non da meno, i ruoli da protagonista.

Jackie Earle Haley | © Max Morse / Getty Images

Il più recente è in “Nightmare“, dove si ritrova a sostituire Robert Englund per Freddie Kruger,uno dei personaggi più celebri della storia dell’horror.

 

Tags: , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi