News

Published on luglio 9th, 2012 | by Giuliano Gambino

0

Michael Fassbender produttore e attore per “Assassin’s Creed”

I videogiochi sono fonte inesauribile di ottime sceneggiature cinematografiche, e la Ubisoft, una delle software house più famose del settore, l’ha capito, dando vita alla Ubisoft Motion Pictures, branca dell’azienda che si occuperà di realizzare adattamenti per il grande schermo dei loro titoli più famosi.

L’obiettivo di questa manovra è evitare flop come “Prince of Persia“, che sebbene sia stato affidato alle sapienti mani della Disney e di Jerry Bruckheimer, non è riuscito ad ottenere il successo sperato, bruciando così uno dei titoli di punta della compagnia.

Il prossimo gioco ad arrivare al cinema sarà “Assassin’s Creed“, e in questo caso la storia sarà totalmente diversa. A produrre  il blockbuster in collaborazione con la Ubisoft sarà infatti il noto attore Michael Fassbender, attraverso la sua DMC Films. Fassbender inoltre diventerà il protagonista di “Assassin’s Creed“, avendo confermato il suo coinvolgimento anche per quanto riguarda la parte attoriale.

Michael Fassbender: Un grande nome per "Assassin's Creed"

Si preparerà quindi un vero e proprio kolossal tratto dalla saga che, con l’imminente uscita del quarto capitolo videoludico intitolato “Assassin’s Creed III“, potrebbe ottenere ancora ulteriori ammiratori.

Se inizialmente si pensava che la Ubisoft potesse accettare l’offerta di una grande major (come la Sony Pictures) di partecipare alla produzione della pellicola, adesso l’obiettivo dell’azienda con sede a Mountreil in Francia sembra chiaro: chi fa da sé fa per tre.

La Sony Pictures però potrebbe tornare a far parte dei giochi se la Ubisoft decidesse di affidare la distribuzione di “Assassin’s Creed” ad una specialista del settore. Il controllo creativo del film comunque rimarrà in mano alla Ubisoft Motion Pictures, guidata da Jean-Julien Baronnet, ‘ex CEO dell’Europa Corp di Luc Besson.

Per rientrare nelle spese eccessive che una produzione cinematografica comporta, la Ubisoft sta pensando di affidare gli spettacolari effetti speciali, che dovranno obbligatoriamente essere presenti nel film, ai 26 game studio che quotidianamente lavorano per la società.

Assassin’s Creed” comunque non è l’unico progetto che la Ubisoft sta ipotizzando di esportare su altri media. In cantiere ci sono infatti una serie animata di “Raving Rabbids” e i film di “Splinter Cell” e “Ghost Recon“.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi