News

Published on marzo 20th, 2013 | by Marco Valerio

0

Il nuovo film di James Bond uscirà tra tre anni

Il ventiquattresimo film della saga di James Bond si farà. Non in tempi brevissimi, ma si farà. Ad annunciarlo è stato quest’oggi il direttore della MGM, Gary Barber, che ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni all’agenzia di stampa Reuters. Il nuovo film dedicato all’agente 007 non sarà pronto prima di tre anni e a breve sarà comunicato il nome del nuovo regista. Nelle scorse settimane, infatti, dopo diverse speculazioni, Sam Mendes ha annunciato di aver rinunciato alla regia di un nuovo film di James Bond. Altri rumors davano per imminente l’ingaggio di Danny Boyle, ma il regista premio Oscar ha smentito seccamente, dicendosi non interessato a un progetto del genere.

Confermatissimo è invece Daniel Craig nei panni dell’agente 007 al servizio di Sua Maestà. Tornerà anche lo sceneggiatore John Logan che ha curato lo script di “Skyfall”.

Questo quanto dichiarato da Gary Barber in merito a Bond 24:

Al momento stiamo sviluppando la sceneggiatura e lavorando insieme ad altri partner. Non vediamo l’ora di terminare lo script e chiudere presto l’accordo con un regista. Speriamo di distribuire il film nei prossimi tre anni.

La MGM proverà quindi a bissare il successo del ventitreesimo film della saga di Bond, quello “Skyfall” che ha superato anche le più rosee aspettative.

“Skyfall” è, infatti, il film della saga ad avere ottenuto il maggiore incasso di sempre, sfondando il tetto del miliardo di dollari in tutto il mondo. Una cifra impressionante, soprattutto considerando il mancato sovrapprezzo del 3D, elemento che ha fatto la fortuna economica di tante pellicole in tempi recenti.

Daniel Craig in un'immagine di Skyfall

Daniel Craig in un’immagine di Skyfall

Pellicola raffinatissima, popolare e autoriale in egual misura, “Skyfall” è anche stato uno dei maggiori successi di critica per un film ispirato al personaggio di Ian Fleming. Il ventitreesimo film bondiano ha ricevuto svariate nomination nel corso della stagione dei premi, conquistando due Bafta (Thomas Newman per la miglior colonna sonora e miglior film britannico dell’anno) e due Oscar (miglior canzone originale, l’eponima “Skyfall” di Adele, e miglior montaggio sonoro, quest’ultimo premio vinto in ex-aequo con “Zero Dark Thirty”).

Il nuovo film di James Bond uscirà, quindi, nell’autunno 2016, a quattro anni di distanza da “Skyfall”, stesso lasso di tempo trascorso tra il film di Sam Mendes e il ventiduesimo film bondiano, “Quantum of Solace”.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑