Pacific Rim" potrebbe av..." />

"Pacific Rim" potrebbe avere un sequel | CineZapping





News

Published on agosto 1st, 2013 | by sally

0

“Pacific Rim” potrebbe avere un sequel

Negli USA gli incassi sono stati sotto le aspettative, ma “Pacific Rim” potrebbe avere presto un sequel grazie al riscontro di pubblico che ha avuto in Cina.

La Warner Bros. guarda oltre i confini degli USA, dove il film di Guillermo Del Toro è andato leggermente meglio: in casa il film non ha ancora superato i cento milioni di dollari, mentre in Cina ha raggiunto i nove milioni e si tratta di una cifra da record per il Paese.

La Legendary Pictures e la Warners Bros. hanno investito molto su “Pacific Rim”, il budget di realizzazione è stato molto alto ma fin da subito si è parlato della possibilità di dare vita a un sequel al film di Guillermo Del Toro ma, precisazione avanzata già in fase di produzione, un secondo episodio sarebbe arrivato solo in caso di incassi prolifici.

Pacific Rim

In Cina gli incassi hanno premiato “Pacific Rim“, che è riuscito a guadagnare più de “Il Cavaliere Oscuro” di Christopher Nolan, al momento tra gli incassi maggiori nella storia del cinema. Lo sceneggiatore Travis Beacham e Guillermo Del Toro dovranno prepararsi a questa eventualità, se gli incassi all’estero continueranno ad andare meglio che negli Stati Uniti, dovranno mettersi al lavoro su “Pacific Rim 2″.

Certo, il regista ha già altri impegni in programma, il ché potrebbe significare un cambio di regia e in questi casi non si sa mai, prima dell’uscita del film nelle sale, se l’opera sarà ben riuscita e il cambio gradito dai fan. Tuttavia al momento è tutto quello che sappiamo, a lanciare la notizia è Collider, adesso non resta che aspettare le dichiarazioni ufficiali dei diretti interessati e le case di produzione, ma ancora più di tutto, bisogna vedere come andranno gli incassi. Intanto al WonderCon, Guillermo Del Toro ha ammesso che gli piacerebbe creare un cross-over con Godzilla.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑