News

Published on maggio 14th, 2018 | by Elide Messineo

0

“Tredici”, la seconda stagione arriva su Netflix: tutto quello che c’è da sapere

“Tredici” (13 reasons why) tornerà su Netflix con una seconda stagione che sta già suscitando molta curiosità. La serie tv prodotta da Selena Gomez lo scorso anno ha fatto molto discutere, spaccando a metà l’opinione pubblica.

I temi affrontati sono molto delicati e c’è chi ha apprezzato il coraggio di parlare finalmente di tematiche come il bullismo e il suicidio e c’è chi invece non lo ha apprezzato affatto, sia per le tematiche in sé che per le modalità scelte per narrarle. “Tredici” nella prima stagione racconta la storia di Hannah Baker (Katherine Langford), una ragazza vittima di bullismo che sceglie di togliersi la vita e lascia delle cassette a tutti coloro che, in un modo o nell’altro, l’hanno portata a compiere questa scelta. Nella seconda stagione seguiremo l’evoluzione della vicenda e l’impatto del gesto di Hannah sui compagni. Qui di seguito tutte le informazioni sulla seconda stagione di “Tredici“.

La data d’uscita

I nuovi episodi della serie debutteranno su Netflix il 18 maggio. Questa volta non ci sono delle cassette ma delle polaroid, nuove minacce pronte a travolgere i ragazzi.



La trama

Lo showrunner Brian Yorkey ha annunciato che Jessica (Alisha Boe) sarà il personaggio centrale di questa seconda stagione di “Tredici“. La sua esperienza, il tentativo di guarigione dopo essere sopravvissuta alla violenza sessuale. Non dimentichiamo il grande processo intentato dai genitori di Hannah contro gli studenti della sua scuola. Come si vede anche dai trailer, Hannah Baker rimane una figura importante e ritornerà anche in questa seconda stagione tramite alcuni flashback. Questi ultimi saranno un mezzo utile a spiegare ulteriori dettagli e approfondire le storie dei ragazzi.

Alcuni eventi importanti si possono già riscontrare dai trailer: le conseguenze del tentato suicidio di Alex (Miles Heizer), il processo per violenza sessuale intentato da Jessica, il processo intentato dai genitori di Hannah e una sparatoria nella scuola. La produttrice Amy Powell ha annunciato che verranno proposti argomenti provocatori e inaspettati. La prima stagione era stata fortemente criticata perché mostrava la scena del suicidio di Hannah Baker, voluta per lanciare un messaggio molto forte. Nel bene o nel male, la scena ha fatto molto discutere, portando a galla un tema estremamente delicato.

LEGGI LA RECENSIONE DELLA PRIMA STAGIONE DI TREDICI

I trailer

Dove eravamo rimasti

Chi ha già visto la prima stagione lo sa bene, ogni personaggio ha qualche scheletro nell’armadio e molti problemi a cui pensare. Com’era la situazione a fine stagione? Jessica deve fare i conti con Bryce (Justin Prentice), accusato di averla violentata, ma per dimenticare è pericolosamente attaccata all’alcol. Clay (Dylan Minnette) sta ancora cercando di affrontare la perdita di Hannah e i suoi sensi di colpa, provati anche dal prof. Porter (Derek Luke) per non aver ascoltato la ragazza prima che fosse troppo tardi.



Back to you di Selena Gomez

Selena Gomez, produttrice della serie, ha rilasciato il video (versione lyric) di “Back to you“. Come annunciato dalla stessa cantante, il pezzo farà parte della colonna sonora di “Tredici”.

I nuovi personaggi

Nella seconda stagione di “Tredici” non mancheranno i volti nuovi. Ben Lawson si è aggiunto al cast per interpretare Rick il coach di baseball della Liberty High School, mentre Samantha Logan sarà Nina, un personaggio con un grande segreto da nascondere. Allison Miller interpreta Sonya, un ambizioso avvocato; Bryce Cass sarà Cyrus, un personaggio particolarmente cinico e tormentato. Chelsea Alden sarà sua sorella, Mackenzie; Kelli O’Hara sarà un avvocato fortemente impegnato nella lotta al bullismo.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑