Video

Published on luglio 19th, 2012 | by Marco Valerio

0

Un sapore di ruggine e ossa: trailer sottotitolato

Cambia titolo il nuovo film di Jacques Audiard con protagonista Marion Cotillard.

“Ruggine e ossa” diventa infatti “Un sapore di ruggine e ossa”, titolo si presuppone definitivo in seguito anche alla pubblicazione del trailer del film sottotitolato in lingua italiana.

Presentato allo scorso Festival di Cannes, “Un sapore di ruggine e ossa” non ha riscosso il successo sperato e non ha conquistato alcun premio, nemmeno quello per l’interpretazione femminile a Marion Cotillard che pareva scontato.

“Un sapore di ruggine e ossa” è ispirato ad un racconto breve dello scrittore canadese Craig Davison.

Il cast di “Un sapore di ruggine e ossa”, oltre al premio Oscar Marion Cotillard, comprende Matthias Schoenaerts, Bouli Lanners, Céline Sallette e Corinne Masiero

Di seguito il trailer sottotitolato in italiano di “Un sapore di ruggine e ossa”:

(se il video non parte, stoppare e ripremere play)

È disponibile, inoltre, una gallery completa di immagini di “Un sapore di ruggine e ossa” che vi proponiamo qui sotto:

 

Questa la sinossi ufficiale di “Un sapore di ruggine e ossa”:

Tutto comincia al Nord.

Ali si deve occupare di Sam, 5 anni. E’ suo figlio ma lo conosce appena. Senza casa, senza soldi e senza amici, Ali va a stare da sua sorella ad Antibes. Lì all’improvviso va tutto meglio, sua sorella li ospita nel suo garage, si occupa del bambino e c’è sempre il sole. Dopo una rissa in un locale notturno, il destino di Ali si incrocia con quello di Stéphanie. L’accompagna a casa e le lascia il suo numero di telefono. Lui è povero; lei è bella e molto sicura di sé. Una principessa. Sono l’una l’opposto dell’altro. Stéphanie addestra orche in un parco acquatico. Lo spettacolo notturno si trasforma in dramma e una telefonata nel cuore della notte li fa ritrovare. Quando Ali la rivede, la principessa è costretta su una sedia a rotelle: ha perso le gambe e molte illusioni. Ali aiuterà Stéphanie con semplicità, senza compassione, senza pietà. Lei tornerà a vivere.

Ricordiamo che “Un sapore di ruggine e ossa” uscirà nelle sale italiane a partire dal 12 ottobre, distribuito da BIM.

Qui la nostra recensione di “Un sapore di ruggine e ossa”.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi