Curiosità

Published on settembre 2nd, 2010 | by Elide Messineo

0

37 anni dalla morte di Tolkien, il “papà” de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit

Il 2 settembre 1973 si spegneva una delle figure più importanti della letteratura internazionale, in particolare del mondo fantasy, fonte d’ispirazione per le generazioni future e soprattutto nel mondo cinematografico. 37 anni fa moriva John Ronald Reuel Tolkien, scrittore britannico che ha dato vita a “Il Signore degli Anelli” e “Lo Hobbit“, adesso divenuti anche film di successo. “Il Signore degli anelli” è stato scritto tra il 1937 e il 1949, è un romanzo epico fantasy per il quale Tolkien ha dato vita ad un nuovo linguaggio, influenzando inoltre in maniera evidente il genere fantasy, specialmente negli anni ’70. Il mondo a cui Tolkien ha dato vita è stato omaggiato anche in ambito musicale, in particolare dai Led Zeppelin e da molti gruppi metal. Tra le pellicole che hanno preso vita dal romanzo, sicuramente la più nota è la trilogia di Peter Jackson, che si è dimostrato anche un vero e proprio record di incassi al botteghino, facendo anche il pieno di premi.

John Ronald Reuel Tolkien

Notevole è anche il cast radunato per il kolossal, pietra miliare del genere fantasy, proprio come il libro fonte di ispirazione per altre pellicole. Elijah Wood, Ian McKellen, Orlando Bloom, Viggo Mortensen, Liv Tyler, Christopher Lee ed Andy Serkis nei panni del celeberrimo Gollum. Un gruppo di attori eccellenti che ha immancabilmente contribuito al successo del film. E Peter Jackson è un vero e proprio appassionato di Tolkien, tant’è che vuole ritentare la via del successo della trilogia del “Il Signore degli anelli” portando sul grande schermo anche “Lo Hobbit”. Sebbene il film sembri attraversare una fase di produzione piuttosto travagliata, dovrebbe essere in sala al massimo entro il 2013, salvo ulteriori complicazioni. “Lo Hobbit” risale al 1937, noi omaggiamo il grande scrittore, Tolkien, con il trailer de “La compagnia dell’anello” di Peter Jackson. Tolkien, a così tanti anni di distanza dall’uscita delle sue opere, rimane un must per gli amanti del fantasy ed una lettura più che piacevole anche per chi non segue il genere ed ovviamente, per i più pigri, una buona fonte di ispirazione per le pellicole più apprezzate di tutti i tempi.

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi