Amanda Knox: Murder On Trial in Italy", diretta..." /> "Amanda Knox: Murder On trial in Italy" verrà ritrasmesso da Lifetime | CineZapping





Video

Published on ottobre 4th, 2011 | by alessandro ludovisi

0

“Amanda Knox: Murder On trial in Italy” verrà ritrasmesso da Lifetime

Creò molte polemiche la pellicola “Amanda Knox: Murder On Trial in Italy”, diretta da Robert Dornhelm e interpretata da Hayden Panettiere, andata in onda sulla rete Lifetime nel febbraio del 2011 (nel bel mezzo del processo d’Appello). Ora la rete statunitense ha deciso di ritrasmettere la pellicola. Decisione presa successivamente alla sentenza del processo di Perugia che ha rimesso in libertà Foxy Knoxy e il suo fidanzato dell’epoca, Raffaele Sollecito. Il film verrà trasmesso per tre diverse serate e sarà arricchito di nuove immagini (probabilmente nella introduzione iniziale e nelle conclusioni). Per il momento è invece escluso un sequel. Doppia assoluzione, così si è concluso uno dei processi mediatici più seguiti della storia (difficilmente si avranno ribaltoni nella Cassazione) con protagonisti Rudy Guede (unico che pagherà, avendo scelto il rito abbreviato, con 16 anni di prigione) Raffaele Sollecito e la sua amante dell’epoca Amanda Knox, una studentessa di Seattle in Italia per studiare la nostra lingua. Amanda e Raffaele furono condannati in primo grado a, rispettivamente, 26 e 25 anni di reclusione, per l’omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, residente a Perugia per il progetto Erasmus. Dopo quattro anni la storia viene riscritta: Amanda e Raffaele sono assolti per non aver commesso il fatto e  alla bella studentessa americana poco importerà  della condanna per gravi calunnie (verso il musicista Patrick Lumumba) poiché ha già scontato il suo debito verso la giustizia. Più di mille giorni di prigionia con il costante monitoraggio dei Media americani, assolutamente convinti dell’innocenza della loro connazionale. Ora la libertà e la possibilità, per la stessa Amanda, di poter vedere la pellicola che ripercorre le tappe del delitto.

Amanda Knox

“Amanda Knox: Murder On Trial in Italy” ha ricevuto diverse polemiche per aver rappresentato una Amanda bella ma crudele, una Amanda che nonostante quel viso d’angelo è “disposta a tutto”, proprio così, infatti,  recitava il trailer originale mettendo l’accento sulla totale assenza  di scrupoli della studentessa di Seattle. In seguito all’assoluzione è stato  modificato anche il trailer che ora vede  protagonista la Knox mentre ricorda  Meredith  “una sua amica a cui mai avrebbe fatto del male” Non c’è più tempo per dividersi tra innocentisti e colpevolisti. La giustizia ha parlato e la Knox è tornata libera, in volo verso la sua città natale. Proprio in tempo per assistere a questa tre giorni di trasmissione di “Murder on Trial in Italy”. Escluso il ritorno sul set, per girare scene extra, di Hayden Panettiere. Ecco a voi il trailer del film

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi