News

Published on marzo 3rd, 2013 | by Marco Valerio

0

Anche Omar Sy nel cast del nuovo X-Men

È Bryan Singer, attraverso il suo account Twitter, ad annunciare una new entry nel già ricco cast di “X-Men: Giorni di un futuro passato”. Si tratta della star francese Omar Sy, celebre in tutto il mondo come co-protagonista del fortunatissimo “Quasi amici” di Olivier Nakache e Éric Toledano. Ancora non sappiamo quale ruolo sia stato affidato a Omar Sy, ma è probabile che l’attore francese possa calarsi nei panni del mutante Bishop. “X-Men: Giorni di un futuro passato” è diretto da Bryan Singer (già regista dei primi tre episodi della saga dedicata ai mutanti supereroi della Marvel) e basato su una sceneggiatura affidata a Simon Kinberg.

Omar Sy va ad unirsi al sontuoso e ricchissimo cast di “X-Men: Giorni di un futuro passato”. Il film di Bryan Singer è, infatti, interpretato dal candidato all’Oscar Hugh Jackman, il candidato all’Oscar Ian McKellen, Patrick Stewart, James McAvoy, il neo-premio Oscar Jennifer Lawrence, Michael Fassbender, Nicholas Hoult, il premio Oscar Anna Paquin, la candidata all’Oscar Ellen Page, Shawn Ashmore e Peter Dinklage.

Omar Sy in una scena di Quasi Amici

Omar Sy in una scena di Quasi Amici

“X-Men: Giorni di un futuro passato” è ispirato alla serie di fumetti di Chris Claremont e John Byrne del 1981 che comprende “Uncanny X-Men” #141 e #142. Negli albi viene introdotta un idea di futuro alternativo in cui i mutanti cresciuti nella Brotherhood of Evil Mutants uccidono un importante senatore, portando a una situazione di tensione in cui tutti i mutanti vengono perseguitati dalle Sentinelle.

“X-Men: Giorni di un futuro passato” uscirà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il 18 luglio 2014.

Le riprese di “X-Men: Giorni di un futuro passato” inizieranno a Montreal il prossimo mese di aprile.

Visto recentemente nel sequel apocrifo di “Quasi amici”, “Troppo amici” (sempre scritto e diretto da Olivier Nakache e Éric Toledano), Omar Sy sarà tra i protagonisti del nuovo film di Michel Gondry, “Indigo Mood”.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑