News

Published on maggio 4th, 2011 | by Manu

0

Anche Swarovski al Festival di Cannes 2011

La tradizione per la quale il brand Swarovski, ogni anno, omaggia le celebrities presenti al Festival di Cannes, si ripeterà anche quest’anno, infatti le partecipanti riceveranno in regalo un cofanetto chichissimo che comprende vari oggetti stilosi e indispensabili per una donna. In attesa che inizi il Festival, che si svolgerà dall’11 al 22 maggio 2011, ecco un’anteprima del prezioso cofanetto proposto da Swarovski.

Creato, ovviamente in limited edition di soli 100 pezzi, per poche fortunate, al suo interno c’è una clutch in raso con chiusura gioiello fermata da un maxi swarovski, un paio di occhiali da sole “Amazing”, un profumo che è il primissimo profumo della griffe che si chiama “Aura by Swarovski“, un delizioso nougat tutto da gustare e poi, per finire la colonna sonora del film con Judy Garland del lontano 1939.

Ci saranno alcuni frequentatori abituali dei festival come Woody Allen (Midnight in Paris, in apertura), Pedro Almodovar (La piel que habito), Alain Cavalier (Pater), Jean-Pierre e Luc Dardenne (Le gamin a vélo), Aki Kaurismäki (Le Havre), Terrence Malick (The Tree of Life), Lars Von Trier (Melancholia). C’è poi una pattuglia di giovani che hanno già ottenuto importanti riconoscimenti in altre edizioni: Nuri Bilge Ceylan (Bir zamanlar anadolu’da), Radu Mihaileanu (La source des femmes), Nanni Moretti (Habemus Papam), Paolo Sorrentino (This must be the place). Infine, i selezionatori non hanno dimenticato la possibile scoperta di nuovi talenti o la necessità di dare spazio a cinematografie poco note. L’hanno fatto, soprattutto, con un paio di opere prime (“Sleeping Beauty” di Julia Leigh e “Michael” di Markus Schleinzer) e altrettante nazionalità solitamente poco frequentate come “Hearat Shulayim” dell’americano – israeliano Joseph Cedar, e “Drive” del danese Nicolas Winding Refn.

Tra le iniziative dell’edizione 2011 del Festival, ci sarà una mostra dedicata alle pin-up e una serata speciale il 17 maggio in onore di Jean Paul Belmondo.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑