News

Published on agosto 24th, 2012 | by Marco Valerio

0

Ang Lee sostituisce Fincher alla regia di Cleopatra?

Proprio ieri vi davamo notizia di come il sequel di “Millennium: Uomini che Odiano le Donne” fosse ancora lontano dall’avvio della pre-produzione, mancando ancora l’ufficialità dell’ingaggio di David Fincher come regista.

Una conferma in tal senso pare essere arrivata nelle ore successive: David Fincher ha annunciato di aver rinunciato ufficialmente alla regia di “Cleopatra”, probabilmente per dedicarsi a tempo pieno ai due rimanenti capitoli della trilogia di “Millennium”.

Protagonista di “Cleopatra” sarà Angelina Jolie che ha voluto fortemente questo progetto e comparire nei credits del film anche in veste di produttrice.

L’idea di una nuova versione cinematografica di “Cleopatra” aveva affascinato prima ancora che David Fincher anche James Cameron, ma il regista di “Avatar” e “Titanic” ha declinato celermente la possibilità di dirigere il film.

Ora sembra che la Columbia Pictures voglia offrire la regia di “Cleopatra” ad Ang Lee. Il regista vincitore di un Oscar per “I segreti di Brokeback Mountain” sarebbe ora l’opzione numero uno della Columbia per dirigere il kolossal dedicato alla sovrana egizia.

Ang Lee | © DAMIEN MEYER/Getty Images

Al cinema il volto di “Cleopatra” è legato indissolubilmente a quello di Elizabeth Taylor, protagonista di uno dei film più costosi della storia del cinema, ovvero l’omonimo “Cleopatra” del 1963 diretto da Joseph L. Mankiewicz.

Il libro di Stacy Schiff dal quale sarà tratto il nuovo film dedicato alla sovrana egizia, descrive Cleopatra come una giovanissima donna di polso, grande stratega militare, determinata e spietata nella sua ascesa al potere. La regina sposò due fratelli e poi li uccise, ed eliminò anche una delle sue sorelle, e le sue relazioni sentimentali con Giulio Cesare e Marco Antonio le permisero di consolidare il suo potere.

Ricordiamo che prima di dedicarsi eventualmente a questa produzione, Ang Lee sarà impegnato con la promozione di “Vita di Pi”, uno dei film più attesi della stagione che avrà l’onore di aprire la prossima edizione del New York Film Festival.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑