la buzzicona" del cinema italiano, la simpaticissima Anna Longhi ..." /> Anna Longhi in gravi condizioni per una polmonite | CineZapping





Video

Published on aprile 12th, 2011 | by sally

0

Anna Longhi in gravi condizioni per una polmonite

L’hanno definita “la buzzicona” del cinema italiano, la simpaticissima Anna Longhi al momento lotta tra la vita e la morte a causa di una polmonite, per la quale è stata ricoverata con urgenza.

Alberto Sordi e Anna Longhi

Nata a Roma il 31 dicembre 1934, Anna Longhi è diventata famosa per essere stata l’Annarella di Alberto Sordi, che l’ha resa celebre con il film “Dove vai in vacanza?” nel 1978. La donna ha collaborato più volte con l’indimenticabile Sordi, li ricordiamo insieme ne “Il tassinaro” e “Un tassinaro a New York“, che la proclamano ufficialmente la “buzzicona” moglie di Sordi. Nella filmografia di Anna Longhi risultano altri piccoli ruoli in film diretti da registi importanti come Pupi Avati, Mike Newell, Lina Wertmuller, Vincenzo Salemme e Carlo Vanzina. Negli ultimi tempi abbiamo visto spesso e volentieri Anna Longhi ospite della trasmissione “Pomeriggio 5“, in collegamento da Roma con Barbara D’Urso, per dare il suo parere spassionato e vivace, con impeccabile accento romano, su varie argomentazioni. E’ stata proprio Barbara D’Urso a comunicare le condizioni di salute di Annarella e noi ci uniamo al coro di tutti coloro che le augurano di rimettersi presto, vogliamo vederla di nuovo in tv!

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑

' + '', cookieDuration: 365, eventScroll: true, scrollOffset: 20, clickOutside: true, cookieName: 'ginger-cookie', forceReload: true, iframesPlaceholder: true, iframesPlaceholderClass: 'ginger-iframe-placeholder', iframesPlaceholderHTML: document.getElementById('ginger-iframePlaceholder-html') !== null ? document.getElementById('ginger-iframePlaceholder-html').innerHTML : '

This website uses cookies.' + 'Accetta' + '' });