Avatar" come ben sappiamo ha ottenuto enorme successo, aggiudicandosi il primo pos..." />

Avatar arriva in versione estesa nei cinema 3D | CineZapping





News no image

Published on Marzo 12th, 2010 | by sally

0

Avatar arriva in versione estesa nei cinema 3D

Avatar” come ben sappiamo ha ottenuto enorme successo, aggiudicandosi il primo posto per quanto riguarda gli incassi ottenuti nella storia del cinema.

James Cameron aveva già parlato di molte scene tagliate dal film, alcune delle quali mai arrivate nemmeno alla fase di post-produzione. L’idea che la Fox e il regista propongono è una versione estesa, che integri le scene tagliate, e rigorosamente in 3D, da presentare nelle sale entro l’estate.

A spiegarlo è l’Hollywood Reporter:

Per quanto riguarda il materiale che Cameron potrebbe aggiungere ad Avatar, le ipotesi sono iniziate a girare martedì, quando il CEO della Imax Corporation Richard Gelfond ha detto, durante una conferenza per gli investitori alla Gabelli & Co., che il regista ha a disposizione 40 minuti di scene escluse dalla versione cinematografica del film. Ha anche parlato di una possibile re-release, che avverrebbe a fine estate 2010.

Cameron aveva detto di avere circa 10-12 minuti di scene tagliate già pronte da inserire in una director’s cut per una nuova release cinematografica o una edizione estesa in DVD. Una scena riguardava Jake Sully che doveva dimostrare il proprio valore al popolo Na’Vi, un’altra riguarda una sorta di festività Na’Vi nella quale Tsu’Tey si ubriaca.

La lunghezza massima che un film può avere in un cinema IMAX sono 170 minuti – un minutaggio del quale Cameron era consapevole quando ha realizzato il primo montaggio. Quindi il regista potrebbe aggiungere circa 10 minuti di scene tagliate agli attuali 160 minuti del film senza dover rinunciare alla re-release negli schermi IMAX. Sembra decisamente più plausibile dell’aggiungere ben 40 minuti.

Peccato che il progetto riguardi solamente gli USA, noi ci accontenteremo dei contenuti speciali della versione Home Video.

Per quanto riguarda il materiale che Cameron potrebbe aggiungere ad Avatar, le ipotesi sono iniziate a girare martedì, quando il CEO della Imax Corporation Richard Gelfond ha detto, durante una conferenza per gli investitori alla Gabelli & Co., che il regista ha a disposizione 40 minuti di scene escluse dalla versione cinematografica del film. Ha anche parlato di una possibile re-release, che avverrebbe a fine estate 2010.

Cameron aveva detto di avere circa 10-12 minuti di scene tagliate già pronte da inserire in una director’s cut per una nuova release cinematografica o una edizione estesa in DVD. Una scena riguardava Jake Sully che doveva dimostrare il proprio valore al popolo Na’Vi, un’altra riguarda una sorta di festività Na’Vi nella quale Tsu’Tey si ubriaca.

La lunghezza massima che un film può avere in un cinema IMAX sono 170 minuti – un minutaggio del quale Cameron era consapevole quando ha realizzato il primo montaggio. Quindi il regista potrebbe aggiungere circa 10 minuti di scene tagliate agli attuali 160 minuti del film senza dover rinunciare alla re-release negli schermi IMAX. Sembra decisamente più plausibile dell’aggiungere ben 40 minuti.

Tags: , , , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑