News

Published on maggio 3rd, 2011 | by sally

0

Bin Laden è morto: Kathryn Bigelow prepara un film su di lui

La notizia della morte di Bin Laden ha fatto il giro del mondo ed abbiamo visto le esplosioni di gioia degli Stati Uniti per aver compiuto una missione che cercavano di portare a termine ormai quasi da 11 anni, a seguito del terribile attacco alle Torri Gemelle avvenuto l’11 settembre 2001.

Osama Bin Laden

Osama Bin Laden è stato il nemico numero uno, e adesso il cinema avrà sicuramente un argomento in più da sfruttare. Non intende perdere tempo, infatti, la regista premio Oscar (The Hurt Locker) Kathryn Bigelow, un progetto praticamente pronto che inizierà a prendere forma con i primi casting. La Bigelow realizzerà la pellicola indipendente “Kill Bin Laden” e sarà sviluppato insieme a Mark Boal. Il film, almeno nel progetto iniziale, si basa su una missione fallita nel tentativo di catturare il leader di Al Quaeda. Sembra che nei casting sia già stato coinvolto Joel Edgerton. Ma il progetto di Kathryn Bigelow non è l’unico che riguarda Osama Bin Laden. C’è anche la Paramount di mezzo, con un progetto nato già nel 2006, poi rimasto fermo. Si tratta di un progetto basato su “Jawbreaker“, omanzo di Garty Berntsen, agente dell’intelligence USA coinvolto in una missione  nel 2001, in qualità di coordinatore. Il film è scritto da Ralph Pezzullo e rielaborato da Cyrus Nowrasteh. Per il momento questi sono i due progetti che potrebbero prendere vita ed arrivare in sala più velocemente, ma vista la grande notizia e un lieto fine da regalare ad ogni progetto con la cattura e la morte di Bin Laden, siamo sicuri che a Hollywood la competizione aumenterà.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑