News

Published on febbraio 12th, 2013 | by Marco Valerio

0

Bruce Willis nominato Commendatore dal governo francese

Nell’attesa dell’uscita nelle sale dell’attesissimo “Die Hard – Un buon giorno per morire” (prevista per il 14 febbraio), Bruce Willis ha ricevuto un importante riconoscimento. Nella giornata di ieri, 11 febbraio, il popolare attore ha ricevuto a Parigi la medaglia di Commandeur de l’ordre des Arts et de Lettres (Commendatore dell’ordine delle Arti e della Letteratura) direttamente dal Ministro della Cultura francese, Aurelie Filippetti. Questo riconoscimento è stato conferito per il significativo contributo che Bruce Willis ha dato al mondo del cinema e dell’arte in generale. Bruce Willis è attore molto amato in Francia, acclamato soprattutto per le sue interpretazioni in “Pulp Fiction” (Palma d’Oro a Cannes nel 1995), “L’esercito delle dodici scimmie” e il recente “Moonrise Kingdom”, film di Wes Anderson che ha aperto il Festival di Cannes 2012.

In passato, lo stesso riconoscimento è stato conferito a Clint Eastwood, Jean Paul Belmondo, Roger Moore, Jeanne Moreau e Marcel Pagnol. Bruce Willis va dunque ad unirsi ad un vero e proprio parterre de roi, figurando al fianco di alcune grandi icone della settima arte.

A seguire vi mostriamo alcune immagini della cerimonia di premiazione:

 

La medaglia di Commendatore dell’ordine delle Arti e della Letteratura è uno dei pochi riconoscimenti della carriera di Bruce Willis, costellata da tanti successi commerciali, ma pochi premi. L’attore ha, infatti, conquistato un Golden Globe nel 1987 come miglior attore comico in una serie televisiva per il suo lavoro in “Moonlighting”. Willis è stato nominato altre tre volte (due per “Moonlighting”, una per ”Vietnam: verità da dimenticare”), ma non ha mai bissato il suo premio.

Da segnalare poi come Bruce Willis non sia mai stato nominato all’Oscar.

In “Die Hard – Un buon giorno per morire”, Bruce Willis veste per la quinta volta i panni dell’agente John McClane. Ad affiancare John McClane ci sarà suo figlio Jack, interpretato da Jai Courtney, volto noto al grande pubblico soprattutto grazie alla sua interpretazione nella serie tv “Spartacus”.

“Die Hard – Un buon giorno per morire” è diretto da John Moore e sceneggiato da Skip Woods. Interpreti del quinto “Die Hard”, oltre ai citati Bruce Willis e Jai Courtney sono Sebastian Koch, Patrick Stewart, Cole Hauser, Megalyn Echikunwoke, Amaury Nolasco e Mary Elizabeth Winstead.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi