Curiosità

Published on Gennaio 20th, 2011 | by sally

0

Buon compleanno a David Lynch!

Nome: David Lynch

David Lynch

Nome completo: David Keith Lynch Luogo e data di nascita: Missoula, 20 gennaio 1946 David Lynch ha alle spalle una lunga carriera, costellata di successi e pellicole inconfondibili, grazie all’impronta surreale lasciata dal regista. Ambientati in piccole cittadine americane o nelle più grandi metropoli, le pellicole di Lynch catturano l’attenzione dello spettatore per la loro particolarità, i tratti onirici, nonsense, e le musiche, suggestive tanto quanto le immagini. Il regista, infatti, si diverte spesso a comporre delle musiche in collaborazione con altri compositori ed è evidentemente un appassionato della psiche umana. Se non avesse seguito la strada del cinema, molto probabilmente sarebbe diventato uno psichiatra, un sogno mai realizzato. Ormai da anni promuove la meditazione trascendentale, tecnica che esercita da 32 anni per due volte al giorno ed ha investito personalmente parecchi soldi per poterla diffondere attraverso le “fabbriche della pace”. David Lynch ha scritto anche alcuni libri ed ha dato vita ad un sito a pagamento sul quale pubblica cortometraggi ed altre sue produzioni. Si tratta senza dubbio di un personaggio sopra le righe, surreale tanto quanto i film che ci ha regalato nel corso di questi anni, da “The Elephant Man” a “Mulholland Drive”, passando per “Strade perdute” e la serie tv “Twin Peaks“. Qui di seguito, oltre alle immagini, la filmografia completa di David Lynch, insieme alla bibliografia e la discografia, enjoy! Regista Lungometraggi * Eraserhead – La mente che cancella (1977) * The Elephant Man (1980) * Dune (1984) * Velluto blu (Blue Velvet) (1986) * Cuore selvaggio (Wild at Heart) (1990) * Fuoco cammina con me (Twin Peaks: Fire Walk with Me) (1992) * Strade perdute (Lost Highway) (1997) * Una storia vera (The Straight Story) (1999) * Mulholland Drive (2001) * Inland Empire – L’impero della mente (2006) Raccolte di cortometraggi Raccolta di “The Short Films of David Lynch”: * Six Figures Getting Sick (1966) * The Alphabet (1968) * The Grandmother (1970) * The Amputee (1974) * The Cowboy and the Frenchman (1988) – episodio della serie Les Français vu par… * Lumière: Premonitions Following an Evil Deed (1996) – episodio di Lumière et compagnie Raccolta di “The lime green set”: * Absurd encounter with fear (1967) * Fictitious anacin commercial (1967) * Ballerina (2006) * Scissors (2007) * Quinoa (2007) * Lady Blue Shanghai (2010) TV * I segreti di Twin Peaks (Twin Peaks) (1990-1991) * American Chronicles (1990) * On the Air (1992) * Hotel Room (1993) Cortometraggi * Head with hammer (2001) * Pierre and Sonny Jim (2001) * Cannes diary (2002) * Does that hurt you? (2002) * Where are the bananas? (2002) * Darkened room (2002) * Industrial soundscape (2002) * The pig walks (2002) * The disc of sorrow is installed (2002) * Dead mouse with ants (2002) * Bug crawls (2004) * Wow wow (2004) * The green room in lodz (2006) * Boat (2007) Serie * Out yonder (2001) * Axxon N. (2002) * Rabbits (2002) * Dumbland (2002) * Bees (2002) * Coyote (2002) * Water circus (2002) * Lamp (2003) * Agave (2003) * Intervalometer experiment (2007) Musica e teatro * Industrial Symphony No. 1: The Dream of the Broken Hearted (1990) Attore * The Amputee (1974) * Heart Beat (1980) * Dune (1984) * Zellie and Me (1988) * I segreti di Twin Peaks (1990) * Fuoco cammina con me (Twin Peaks: Fire Walk with Me) (1992) * Nàdja (1994) * Out yonder (2001) * Dumbland (2002) * Inland Empire – L’impero della mente (2006) * Boat (2007) Discografia * Eraserhead – con Alan R. Splet. (1982) * Industrial Symphony No. 1: The dream of the broken hearted – con Angelo Badalamenti. (1990) * Lux vivens (living light): the music of Hildegard von Bingen -con Jocelyn Montgomery. (1998) * BlueBob – con John Neff. (2003) * The air is on fire: soundscape (2007) * Dark night of the soul (2009) Bibliografia * David Lynch. Mulholland Drive, Luca Malavasi, Lindau (collana Universale film), 2008; * Interpretazione tra mondi. Il pensiero figurale di David Lynch, di Pierluigi Basso Fossali, ETS, 2006; seconda edizione riveduta, ampliata e aggiornata ETS, 2008 * David Lynch a cura di Paolo Bertetto, Marsilio Editore, 2008 * (EN) Lynch on Lynch, un libro di interviste a Lynch, svolte, trascritte e introdotte dal regista Chris Rodley (Faber & Faber Ltd., 1997; edizione aggiornata a Mulholland Dr. pubblicata da Farrar Straus & Giroux, 2005 * Lynch secondo Lynch, traduzione della prima edizione del sopra citato Lynch on Lynch di Chris Rodley (Baldini&Castoldi Ed., 1998). * (EN) The Complete Lynch di David Hughes (Virgin Virgin, 2002) * (EN) Catching the Big Fish: Meditation, Consciousness, and Creativity di David Lynch. (Jeremy P. Tarcher, 2006)

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑