Curiosità

Published on ottobre 2nd, 2010 | by Elide Messineo

0

Buon compleanno, Charlie Brown!

Sessant’anni e non sentirli. E ancor di più, portati egregiamente. Charlie Brown e soci, noti anche come Peanuts, compiono sessant’anni, sono nati il 2 ottobre del 1950. A distanza di così tanto tempo, i piccoli personaggi creati dal genio di Charles M. Schulz rimangono tra i più amati ed apprezzati. Li troviamo su adesivi, accessori, vestiti, fumetti, cartoni animati. Schulz ha saputo regalare al pubblico un’opera innovativa, con dei bambini mai cresciuti capaci di formulare pensieri da adulti, critiche alla società, battute brillanti. Personaggi, insomma, amati dai più piccoli ma amati dagli adulti, soprattutto quelli che li hanno conosciuti agli esordi e se li portano ancora dietro. Come lasciarsi alle spalle il pessimismo e la sfortuna di Charlie Brown e il suo affezionato brachetto Snoopy? Nè tantomeno si potrebbero dimenticare le sedute di psicanalisi a 5 cents di Lucy o la copertina azzurra di Linus, il pianoforte di Schroeder, l’innamoratissima Sally e la mascolina Piperita Patty. Ogni personaggio con una propria personalità, così forte e così azzeccata da durare per ben sessant’anni. L’esordio tv risale al 1959, da allora dalle strisce a fumetti sono nati i primi episodi dei Peanuts, come “A Charlie Brown Christmas“, “It’s the great Pumpkin’, Charlie Brown!” per poi approdare, negli anni ’80 a “The Charlie Brown and Snoopy Show“, senza tralasciare il fatto che i piccoli Peanuts (che significa “noccioline” o “personcine”) sono finiti spesso anche all’interno di spot pubblicitari. Un successo duraturo ed assolutamente meritato, i Peanuts rimangono tra i personaggi più ingenui ed efficaci, insieme alla collega Mafalda di Quino, delle strisce a fumetti, simbolo di una generazione in piena fase di cambiamento, bambini con la coscienza da adulti, che per loro fortuna non invecchieranno mai.

I Peanuts

Ho visto un film dove certi tipi inseguivano altri tipi in macchina… a un certo punto fanno una curva e investono un banchetto di frutta e verdura e le arance volano dappertutto! Poi le due auto vanno via a tutta birra! Nessuno torna indietro a raccogliere le arance… (Charlie Brown)

Tags: , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi