Colpa delle stelle" (The fault in our stars)..." />

"Colpa delle stelle" in Italia dal 4 settembre | CineZapping





Video

Published on agosto 28th, 2014 | by Elide Messineo

0

“Colpa delle stelle” in Italia dal 4 settembre

Non manca molto ormai alla release di “Colpa delle stelle” (The fault in our stars), che ha registrato un record di incassi negli USA.

Il 4 settembre è la data d’uscita fissata per l’Italia, cresce l’attesa per uno dei film più apprezzati degli ultimi mesi, la storia d’amore tra due ragazzi malati terminali di cancro. Nel cast troviamo la giovane promessa di Hollywood Shailene Woodley, diventata celebre grazie a “La vita segreta di una teenager americana“, ma vista anche in “Paradiso amaro” al fianco di George Clooney e “Divergent“.

Negli USA il libro di John Green che ha dato vita al film è rimasto al primo posto in classifica per oltre quaranta settimane, solo negli USA sono state vendute 9 milioni di copie. Green inoltre ha dato vita ad un nuovo genere letterario, il Daily Mail infatti parla di “Sick lit” ovvero quel filone di romanzi che parla di ragazzi affetti da gravi malattie che non rinunciano a vivere normalmente.

Colpa delle stelle

Colpa delle stelle

Al fianco di Shailene Woodley nel film troviamo Ansel Elgort nei panni di Augustus Waters, Laura Dern e Willem Dafoe. Lo scrittore John Green ha scritto il libro dopo aver svolto un servizio come cappellano in un ospedale per bambini:

Ma volevo che Colpa delle stelle fosse anche una storia d’amore, anche se per tanto tempo non mi era chiaro di che tipo di amore dovesse trattarsi. Alla fine, dopo aver svolto anni di ricerche sui miei personaggi, ho trovato Hazel e Gus. Hanno idee molto diverse su cosa significa vivere bene e ognuno di loro ha una sua specifica visione del mondo, ma sono uniti dal loro amore e da un libro.

Vi lasciamo al trailer di “Colpa delle stelle” e all’intervista di Laura Dern, buona visione!

Trailer

Intervista a Laura Dern

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑