News

Published on marzo 21st, 2012 | by Marco Valerio

0

Darren Aronofsky e Russel Crowe sull’arca di Noè

Iniziano a diradarsi le nubi sui progetti futuri di Darren Aronofsky.

Il regista di “Requiem for a dream” e “The Wrestler”, candidato al premio Oscar come miglior regista lo scorso anno per “Il cigno nero”, è stato infatti confermato alla guida dell’assai ambizioso progetto “Noah”, un kolossal il cui budget si attesta intorno ai 130 milioni di dollari.

Il portale web Deadline rivela che i contratti sono stati firmati e che Darren Aronofsky dirigerà il film per la New Regency/Paramount Pictures, dopo quasi un anno di trattative e sviluppo del progetto. Il sito spiega che verrà tutto annunciato con un comunicato stampa la settimana prossima, e che le riprese inizieranno a luglio.

Dopo mesi in cui si parlava del premio Oscar Christian Bale come possibile protagonista, sarà invece il premio Oscar Russell Crowe ad interpretare il protagonista maschile, come rumoreggiato qualche settimana fa. Bale ha dovuto rinunciare a questo ruolo per via dei suoi impegni con Terrence Malick che lo vedranno impegnato nei film “Lawless” e “Knight Of Cups”.

Darren Aronofsky | © Gareth Cattermole/Getty Images

Darren Aronofsky è da tempo affascinato da questo progetto, tanto da avere scritto la sceneggiatura del film con la collaborazione di Ari Handel, mentre lo sceneggiatore de “Il Gladiatore” e “Hugo Cabret”, John Logan, curerà una riscrittura della prima stesura di script del film.

L’uscita di “Noah” è prevista per l’estate o per l’autunno del 2013.

Darren Aronofsky torna quindi dietro la macchina da presa, dopo essere stato impegnato la scorsa estate in qualità di Presidente di Giuria alla sessantottesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. In tal modo si è venuto a consolidare il particolare feeling tra il regista di Brooklyn e la città lagunare: a Venezia Darren Aronofsky ha infatti vinto il Leone d’Oro con “The Wrestler” e ha presentato in anteprima mondiale “Il cigno nero”, film che ha dato a Natalie Portman il primo premio Oscar della sua carriera.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑