News

Published on marzo 18th, 2013 | by Marco Valerio

0

Emma Watson dice no a Cinquanta sfumature di grigio

Chi interpreterà Anastasia Steele, la protagonista dell’atteso adattamento per il grande schermo di “Cinquanta sfumature di grigio”? Difficile a dirsi, visto che tutte le attrice finora accreditate si sono tirate indietro in maniera piuttosto netta. Dopo Keira Knighley e Mila Kunis, ora tocca a Emma Watson, protagonista negli ultimi giorni di alcune speculazioni sul web abbastanza fantasiose e prive di reale fondamento. A smentire categoricamente un suo coinvolgimento è stata la stessa Emma Watson attraverso il suo profilo Twitter, usando l’ironia per demolire le residue deboli fondamenta su cui si reggeva la notizia del suo ingaggio come prossima Anastasia Steele.

Lo scorso sabato era circolata la notizia secondo cui gli hacker di Anonymous erano entrati nel server interno della Constantin Films, accedendo a file riservati, tra cui una copia virtuale del contratto firmato da Emma Watson per il suo ingaggio come protagonista di “Cinquanta sfumature di grigio”. Poche ore più tardi la Universal Pictures, la Focus Features e la stessa Costantin Films avevano diramato un comunicato per confermare l’attacco informatico, ma ridimensionarne la portata: secondo tale comunicato, i documenti “visionati” erano di scarsa rilevanza.

A chiudere definitivamente la vicenda è stata la stessa Emma Watson su Twitter.

Questo il tweet dell’attrice britannica:

emma-watson-twitter

Chi, veramente, può mai pensare che io faccia 50 Sfumature di Grigio? Realmente. Per davvero. Nella vita reale.

Emma Watson | © Stephen Lovekin/Getty Images

Emma Watson | © Stephen Lovekin/Getty Images

Al momento, quindi, “Cinquanta sfumature di grigio” non ha alcun membro del cast ingaggiato ufficialmente, nè tanto meno un regista. L’unica conferma è quella della sceneggiatrice Kelly Marcel che sta portando a termine la stesura dello script tratto dal best seller di E. L. James.

La Universal e la Focus hanno acquistato i diritti di produzione di tutti e tre i romanzi della trilogia per tre milioni di dollari a marzo del 2012. La Focus Features distribuirà il primo film in partnership con la Universal.

I due sequel letterari di “Cinquanta sfumature di grigio” sono “Cinquanta sfumature di nero” e “Cinquanta sfumature di rosso”.

Ricordiamo che la data d’uscita di “Cinquanta sfumature di grigio” è stata fissata per l’estate 2014

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi