Video

Published on agosto 27th, 2011 | by Elide Messineo

0

Foto e trailer da “A dangerous method”

David Cronenberg si prepara ad arrivare alla Mostra del Cinema di Venezia, il prossimo 2 settembre, con il suo “A Dangerous method“, che arriverà nelle sale italiane il prossimo 30 settembre. Il film sarà in concorso al Lido e sta già facendo incuriosire il pubblico da tempo.

Protagonisti della pellicola sono Viggo Mortensen (alla terza collaborazione con il regista canadese dopo “A history of violence” e “La promessa dell’assassino” e ormai assunto al ruolo di attore feticcio), Michael Fassbender, Keira Knightley e Vincent Cassel (che torna a lavorare con Cronenberg dopo “La promessa dell’assassino”)

Alla vigilia della Prima Guerra Mondiale, Zurigo e Vienna sono lo scenario di una torbida storia di avvincenti scoperte in nuovi territori della sessualità e dell’intelletto. Ispirato a fatti realmente accaduti, A DANGEROUS METHOD getta lo sguardo sulla turbolenta relazione fra il giovane psichiatra Carl Gustav Jung, il suo mentore Sigmund Freud e Sabina Spielrein, la bella e tormentata giovane donna che viene a interporsi tra loro. Nell’intreccio è coinvolto anche Otto Gross, un paziente incline alla depravazione e determinato a spingersi ben oltre i confini della morale comune. In questa esplorazione della sensualità, l’ambizione e l’inganno preparano la scena per il momento cruciale in cui Jung, Freud e Sabina si incontrano e si separano, cambiando per sempre il corso del pensiero moderno.

Adattamento (curato da Christopher Hampton, già sceneggiatore de “Le relazioni pericolose” di Stephen Frears) della piece teatrale di Christopher Hampton, il film è ambientato alla vigilia della prima guerra mondiale tra Zurigo e Vienna e ci mostra il deterioramento del rapporto tra allievo e maestro, causato dalla protagonista femminile. A tutto ciò si aggiunge un altro personaggio, Otto Gross (interpretato da Vincent Cassel), un paziente dissoluto che è determinato a spingere i confini e alzare il livello dello scontro.

“A dangerous method” segna il ritorno di Cronenberg alla regia quattro anni dopo “La promessa dell’assassino”, uno dei suoi maggiori successi di pubblico e critica, come testimoniano il premio del pubblico al Festival Internazionale di Toronto nel 2007 e la nomination all’Oscar per Viggo Mortensen (come migliore attore protagonista) l’anno successivo.

La sceneggiatura del film era stata elaborata già negli anni Novanta, ma solo oggi la pellicola è riuscita a vedere la luce, Christopher Hampton è sempre stato un appassionato di psicanalisi e l’argomento era davvero perfetto per dare vita ad un film. Vi lasciamo alla gallery con le immagini, la nuova locandina e il trailer del film, buona visione!

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑