News

Published on Gennaio 17th, 2011 | by sally

7

Francesco Nuti a “Stasera che sera”: la tv strumentalizza il dolore

Barbara D’Urso è arrivata alla seconda puntata di “Stasera che sera” ed è già polemica. Il programma è partito come un flop e nemmeno ieri sera è andato tanto bene, anche se la D’Urso e soci hanno cercato di risollevare l’audience ospitando Francesco Nuti. Le critiche e le proteste sono arrivate rapidamente, ormai i programmi televisivi non fanno altro che strumentalizzare il dolore per tenere lo spettatore incollato allo schermo e c’è da dire che in questo Barbara D’Urso è una maestra.

Francesco Nuti

Francesco Nuti è stato accolto con molto calore dal pubblico ed anche oggi a Pomeriggio 5 è partita la standing ovation in suo onore, come se bastasse a cancellare ogni possibile critica alla trasmissione andata in onda ieri sera. L’immagine di Nuti è irreversibilmente cambiata e suscita diverse reazioni nel pubblico, ma non sarebbe ora di smetterla di utilizzare il dolore altrui per fare ascolti? E’ chiaro che Francesco Nuti ha cercato espressamente il contatto con il pubblico ed è stato ospite anche a “Fatti vostri”. In quel caso è stato utilizzato un minimo di tatto, a “Stasera che sera” sono stati trasmessi i videomessaggi di amici e colleghi, tra cui Leonardo Pieraccioni, che oltre ad emozionare il diretto interessato, sono andati a colpire direttamente il cuore del pubblico. La tecnica, dopotutto è questa. Ma considerati gli ascolti, possiamo iniziare a sperare che gli italiani preferiscano un altro tipo di televisione.

Tags: , ,


About the Author



7 Responses to Francesco Nuti a “Stasera che sera”: la tv strumentalizza il dolore

        Commenta il post

        Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

        Back to Top ↑