News

Published on gennaio 13th, 2012 | by sally

0

I nuovi poster di “John Carter” di Andrew Stenton

In attesa del 9 marzo, che appare sempre meno lontano, diamo un’occhiata ai nuovi poster di “John Carter“, film che sarà diretto da Andrew Stenton e che è particolarmente atteso dai fan del fumetto. Si tratta di un lavoro piuttosto inedito per il regista, che fino ad ora ha lavorato solamente a progetti della Disney Pixar, dirigendo l’apprezzatissimo “Alla ricerca di Nemo”.

John Carter

La storia di John Carter si basa sui fumetti di Edgar Rice Burroughs e racconta del Capitano John Carter. Questi viene trasportato su Marte e si ritrova nel bel mezzo di un conflitto tra gli abitanti del pianeta, ma si trasformerà ben presto nel leader di questa guerra.

Nei panni del protagonista troveremo Taylor Kitsch, visto in “X-Men: Le origini – Wolverine”. Classe 1981, Kitsch non ha una vasta filmografia alle spalle, ma il 2012 per lui sarà un anno fortunato e lo vedremo anche in “Battleship” di Peter Berg. Al suo fianco, nel film, troveremo Lynn Collins,  questa la sinossi ufficiale:

Dal regista premio Oscar® Andrew Stanton, “John Carter” è un’avventura di pura azione, ambientata sul misterioso ed esotico pianeta di Barsoom (Marte). Basato sul classico fantascientifico di Edgar Rice Burroughs, il film racconta la storia di John Carter (Taylor Kitsch), che viene inspiegabilmente trasportato su Marte, dove si ritrova coinvolto in un conflitto di proporzioni epiche tra gli abitanti del pianeta, inclusi Tars Tarkas (Willem Dafoe) e l’affascinante principessa Dejah Thoris (Lynn Collins). In un mondo sull’orlo del collasso, Carter scopre che la sopravvivenza di Barsoom e della sua gente è nelle sue mani.

Dopo aver visto il trailer del film, quindi, non ci resta che aspettare la release dando uno sguardo ai nuovi poster ad alta risoluzione che trovate nella gallery qui di seguito. Vi ricordiamo che “John Carter” uscirà il prossimo 9 marzo nelle sale italiane, enjoy!

 

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑