News Ficarra e Picone

Published on Marzo 28th, 2011 | by letizia rogolino

0

In arrivo il nuovo film di Ficarra e Picone

Ficarra e Picone

I due comici Ficarra e Picone si apprestano a tornare sui grandi schermi con la nuova commedia “Ancora non c’è”. Le uniche indiscrezioni risalgono solamente a qualche giorno fa e fanno capire che il primo ciak è previsto per il 6 Giugno giugno a Torino. Produce la Tramp Limited in collaborazione con Medusa Film. Nel cast Ambra Angiolini, Diane Fleri e l’attrice svedese Sascha Zacharias, reginetta delle fiction italiane. Autori e interpreti di “Nati stanchi” (2002), in seguito passati alla regia per “Il 7 e l’8” (2007) e “La matassa” (2009), i due comici palermitani cercheranno di bissare i successi al box office delle ultime due pellicole e magari riguadagnarsi il favore della critica, che accolse bene “Il 7 e l’8” ma non si dimostrò altrettanto entusiasta per “La matassa”. Per questo nuovo progetto, scritto anche da Francesco Bruni e Fabrizio Testini, Ficarra e Picone saranno anche impegnati dietro la macchina da presa come registi, come hanno già fatto in altri loro lavori. Accanto a Ficarra e Picone ci sarà anche il fidato Giambattista Avellino, prossimo a sbarcare in sala a inizio aprile con C’è chi dice no. Si tratta della prima regia da “solista” per l’autore livornese. Nel cast Argentero, Cortellesi, Ruffini, Bigagli, Gabriellini e perfino Giorgio Albertazzi. Le riprese dovrebbero durare ben otto settimane, in cui i simpatici siculi si aggireranno tra le vie e il centro di Torino, come una svitata coppia di turisti che si troveranno alle prese con diverse vicende particolari. Bizzarra la scelta di Torino come location di tutto il film, ma gli attori hanno spiegato di aver semplicemente seguito i consigli di Paola Bizzarri, la scenografa che lavora sempre con loro e fino ad oggi non si è mai sbagliata e hanno aggiunto che comunque anche il Nord ha le sue bellezze che gli italiani devono conoscere e ricordare. “Sono letteralmente impazzito per il parco del Valentino dove sembra di stare a Manhattan. E Piazza Cavour? È di una dolcezza architettonica indescrivibile, una classe che ho trovato raramente nei miei viaggi in giro per l’Europa. I Murazzi, il Po con i suoi localini, certe piazzette nascoste ti fanno sentire un po’ come a Parigi” hanno affermato. Ultimamente, infatti, il cinema e la televisione hanno scelto spesso questa città piemontese come sfondo delle loro storie e la Film Commission torinese sta lavorando molto e bene, tanto che le richieste sono molte da oggi fino al prossimo anno. Gli stessi Ficarra e Picone non nascondono di aver trovato difficoltà per aggiudicarsi tempo e spazio per girare questo nuovo film:

Ma siamo stati fortunati perché a settembre a Torino si gireranno addirittura dieci film! In questo momento questa è la città del cinema dove per un cineasta è economicamente vantaggioso lavorare qui… D’altronde i paesaggi da queste parti sono davvero di una bellezza eccezionale. Inoltre ci teniamo a sottolineare che la nostra pellicola si occupa di turismo ma non volevamo la solita “cartolina” da Roma, Firenze, Napoli o Palermo. Abbiamo pensato che anche Torino fosse all’altezza. E lo è, ben oltre le nostre aspettative.

   

Tags: ,


About the Author

Avatar of letizia rogolino



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑