La mafia uccide solo d'estate" />

"In guerra per amore" di PIF dal 27 ottobre al cinema





Video

Published on ottobre 13th, 2016 | by sally

0

“In guerra per amore” di PIF dal 27 ottobre al cinema

Dopo la sua prima avventura cinematografica alla regia de “La mafia uccide solo d’estate“, PIF, al secolo Pierfrancesco Diliberto, dal 27 ottobre sarà al cinema con “In guerra per amore“.

Oltre allo stesso PIF, nel film ci sono anche Miriam Leone, Andrea Di Stefano e Stella Egitto. Ancora una volta, anche se in maniera diversa, Diliberto si occupa di mafia. Alle sue spalle PIF ha una lunga formazione cinematografica, iniziata nel migliore dei modi al fianco di Franco Zeffirelli come assistente per “Un té con Mussolini” e proseguita con “I cento passi” di Marco Tullio Giordana, che racconta la storia di Peppino Impastato. Pif è conosciuto soprattutto dal pubblico televisivo per il periodo trascorso a “Le iene” prima di passare a MTV con “Il testimone”.

Parlando del suo nuovo lavoro, Pif ha spiegato la sua scelta:

Cercavo un racconto che, mantenendo lo spirito del mio primo film “La mafia uccide solo d’estate”, mostrasse un piccolo uomo davanti a grandi eventi storici. Un film che, nella migliore tradizione della commedia italiana, facesse scorrere su un binario parallelo una storia privata e la Storia. La nostra ambizione era dar vita – pensando con rispetto, umiltà e senso delle proporzioni – a un capolavoro come “Tutti a casa” di Luigi Comencini, e abbiamo cercato di farlo con una commedia ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale. Romantica, divertente ma anche amara perché mostra come un evento storico, apparentemente distante, abbia creato le condizioni per l’ascesa della mafia segnando la storia del nostro Paese.

in-guerra-per-amore

In guerra per amore, la sinossi

1943. Mentre il mondo è nel pieno della seconda guerra mondiale, Arturo vive la sua travagliata storia d’amore con Flora. I due si amano, ma lei è la promessa sposa del figlio di un importante boss di New-York. Per poterla sposare, il nostro protagonista deve ottenere il sì del padre della sua amata che vive in un paesino siciliano. Arturo, che è un giovane squattrinato, ha un solo modo per raggiungere l’isola: arruolarsi nell’esercito americano che sta preparando lo sbarco in Sicilia, l’evento che cambierà per sempre la storia della Sicilia, dell’Italia e della Mafia.

In guerra per amore, il trailer e le clip

Una possibilità ci sarebbe

Ci vogliono avvelenare

Il processo

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑