Curiosità

Published on luglio 8th, 2013 | by sally

0

L’incidente di Roswell tra cinema e Doodle di Google

E’ impossibile che non abbiate mai sentito parlare dell’incidente di Roswell, anche per il solo e semplice fatto di aver visto qualche film o serie che trattasse l’argomento.

Oggi Google celebra i 66 anni da quell’avvenimento, rigorosamente in bianco e nero: era l’8 luglio 1947 e a Roswell, in New Mexico, un misterioso schianto finì sulle pagine di tutti  i giornali, tutti iniziarono a parlare dello schianto di un UFO e del recupero di materiali alieni. Si iniziò a parlare di un disco volante, dando così in pasto agli ufologi e gli appassionati di mistero materiale in abbondanza per costruire leggende.

L’incidente di Roswell, infatti, ha acquisito talmente tanta importanza nella storia dell’ufologia, che viene spesso citato anche in film, cartoni animati e studi. Ancora oggi ci sono teorie controverse su quanto è accaduto, ma questo non è sufficiente a impedire alla fantasia di ricostruire storie buone da regalare al pubblico in cerca di misteri.

Oggi Google ricorda quel giorno con un Doodle davvero simpatico, un mini game in cui bisogna aiutare l’alieno, finito sulla Terra dopo lo schianto, a recuperare i pezzi della sua astronave per poter fare ritorno a casa. Nel 1994 Jeremy Kagan ha diretto “Roswell“, film che racconta di un investigatore che vuole fare luce sull’incidente trent’anni dopo l’accaduto. Tutti sicuramente conoscono la serie tv “Rosewell“, andata in onda dal 1999 al 2002: non è ambientata nel 1947 ma racconta di un gruppo di ragazzi alieni che vivono in incognito proprio nella cittadina del New Mexico. Era ambientato nell’anno dell’incidente, invece, il film tv “Rosewell – Lo sbarco degli alieni” e ovviamente un patito come Steven Spielberg non poteva non trattare l’argomento, troviamo l’incidente in “Taken“, la mini serie del 2002, che si è aggiudicata anche un Emmy come miglior miniserie tv. Roland Emmerich, amante del genere catastrofico, ha citato l’incidente di Roswell in ben due dei suoi film: uno è “Independence Day” e l’altro “2012“.

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑