Video

Published on novembre 14th, 2012 | by sally

0

La sposa promessa: intervista a Hadas Yaron

Il prossimo 15 novembre arriverà nelle sale italiane “La sposa promessa“, candidato all’Oscar per il miglior film straniero, con Hadas Yaron che si è aggiudicata la Coppa Volpi alla Mostra del Cinema di Venezia per la migliore interpretazione femminile. Il film ha riscosso un notevole successo di critica, seppure con pareri contrastanti, ecco la sinossi:

Shira è la figlia più giovane di una famiglia ebrea ortodossa di Tel Aviv. Promessa sposa a un giovane della sua stessa età e della stessa estrazione sociale.Quando il sogno sta per avverarsi, la sua famiglia viene colpita da un evento tragico. Il dolore, condiviso intensamente all’interno della comunità, cambierà il destino di ognuno di loro. Shira dovrà dunque scegliere se ascoltare il suo cuore o seguire la volontà della famiglia.

La sposa promessa” è il primo lungometraggio della regista Rama Burshtein, alla presentazione di Venezia c’è chi l’ha applaudito e chi, invece, l’ha fischiato, ma questo non ha impedito a “Fill the void“, titolo originale, di arrivare nelle sale e, soprattutto, agli Oscar, con la candidatura come film straniero e con buone possibilità di vittoria. Oggi vi mostriamo delle nuove clip dal film e l’intervista a Hadas Yaron.

La sposa promessa

Rama Burshtein, la regista, ha parlato del film in un’intervista rilasciata a Vanity Fair qualche tempo fa, spiegando di voler parlare della comunità ultraortodossa per raccontare la realtà di quella piccola comunità, raccontando anche i matrimoni che, contrariamente a quando accade in molte altre religioni, non sono obbligati, sono gli sposi ad avere l’ultima parola in merito:

I matrimoni ultraortodossi non sono mai obbligati: si combinano assieme ai figli, si decide insieme. Ma l’ultima parola spetta sempre agli sposi. Le donne hanno un grande ruolo: governano la casa, lavorano, curano i figli. Sono superdonne. Non mi sento per niente discriminata. Anzi, penso che il nostro modo di esprimere la femminilità sia molto sexy.

Vi lasciamo ai video dal film, buona visione!

Se il video non parte, premere Stop e poi nuovamente Play.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑