" e della censura da parte della

Le regole del delitto perfetto, censurate scene di sesso gay





News

Published on Luglio 9th, 2016 | by sally

0

Le regole del delitto perfetto, censurate scene di sesso gay

Vi ricordate de “I segreti di Brokeback Mountain” e della censura da parte della Rai delle scene più passionali tra i due protagonisti dello splendido film? Speravamo di essere ormai in un’epoca ben diversa, non sono passati molti anni ma sono cambiate molte cose, purtroppo il discorso non vale per la Rai. Ieri sera su Rai 2 è andato in onda “Le regole del delitto perfetto“, la serie tv di Shonda Rhimes (Grey’s Anatomy) con Viola Davis, titolo originale “How to get away with murder“. Tanti gli spettatori pronti a seguirla e tanti che conoscevano già la serie e sicuramente avevano apprezzato la possibilità di poter rivedere gli episodi.

Peccato che non hanno trovato esattamente tutte le scene andate in onda negli USA: chi segue la serie già lo sa, non mancano di certo le scene di sesso e passione, ma ad essere state eliminate sono state solo quelle che hanno come protagonisti Connor Walsh (Jack Falahee) e il suo fidanzato, Oliver Hampton (Conrad Ricamora). Dalla pagina italiana Facebook dedicata a “Le regole del delitto perfetto” è partita una protesta che ha fatto diventare l’hashtag #RaiOmofoba trend su Twitter, la notizia ha raggiunto anche produttori e membri del cast, per esempio lo stesso Jack Falahee ha twittato:

Peccato. Ci sono altri paesi che censurano i #coliver?

Mentre continuano ad andare avanti le lotte della comunità LGBT per i propri diritti, basta la tv pubblica a distruggere tutto il lavoro compiuto fino ad ora, dimostrando che Ilaria Dallatana e co. sono rimasti qualche secolo indietro. Cosa ci potrebbe essere di offensivo e nocivo in una scena di un bacio o altro tra due uomini rispetto a quella tra un uomo e una donna? Pare che il concetto sia ancora terribilmente difficile da afferrare per molte persone, Mario Mieli del Circolo di Cultura Omosessuale ha commentato l’accaduto:

Nella stagione dei Pride, in un Paese che dopo anni di attesa ha da poco previsto un sistema minimo di tutele per le coppie omosessuali scopriamo che il servizio pubblico opera un’omofoba censura chirurgica.

E mentre è stato chiesto l’intervento della Commissione di Vigilanza, i fan e i telespettatori protestano sui social, sulla pagina de “Le regole del delitto perfetto” si legge:

In merito alla scelta di Rai2 di tagliare tutte le scene hot fra Connor e Oliver, e più in generale quelle del mondo omosessuale, riteniamo doveroso esprimere il nostro completo disappunto con tale decisione. Il servizio pubblico non può permettersi tali cadute di stile chiaramente a sfondo omofobico, mantenendo tutte le scene etero e cancellando quelle omo. Speriamo in un veloce ripensamento da parte della rete. -Staff

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑