Box Office

Published on giugno 24th, 2013 | by sally

0

“L’uomo d’acciaio” in vetta alla classifica italiana

Cos’è successo nella classifica cinematografica durante il weekend che ci siamo appena lasciati alle spalle? Hanno trionfato “L’uomo d’acciaio” e “Monsters University“.

Zack Snyder ha aperto più che positivamente, al box office italiano si è piazzato subito in prima posizione con 1.818.760 €, anche se il suo film continua ad ottenere pareri contrastanti. Al secondo posto si abbassano notevolmente gli incassi per “Into the darkness – Star Trek”, che solo la scorsa settimana andava benissimo e che nel weekend ha incassato 373.098 € su un totale di 1.765.910 €. Will e Jaden Smith occupano la terza posizione con “After Earth – Dopo la fine del mondo“. In tre settimane il film ha superato i tre milioni, 337.622 € incassati dal 20 al 23 giugno.

Fuori dal podio si piazza “Una notte da leoni 3“, il terzo capitolo, quello conclusivo, della trilogia di Todd Phillips è andato più che bene nelle scorse settimane: nei giorni scorsi ha incassato 242.699 € su un totale di 12.102.612 €, per ora il secondo risultato più alto della top ten, dopo i 12.751.441 € di “Fast and furious 6“, che sta per lasciare la classifica. La quinta posizione spetta a “La grande bellezza“, con un incasso di appena 117.127 €. Esordisce malamente Marco Risi con il suo “Cha cha cha”, al sesto posto con 90.919 €, seguito dai 88.629 € incassati da “Dream team“, altra new entry insieme a “Passioni e desideri“, che si piazza all’ottavo posto segnando il suo esordio con un incasso di 81.839 €. La nona posizione è occupata da “Monsters & co.“, tornato in sala per un periodo limitato, con 77.948 €. Chiude “Fast and furious” con 62.664 €.

ManofSteel

Box office USA

Negli Stati Uniti a trionfare al primo posto è l’animazione, con l’atteso “Monsters University”, il prequel di “Monsters Inc.” che ha aperto il weekend con $82,000,000. Non va male nemmeno a “World War Z“, il catastrofico film con Brad Pitt apre al secondo posto con $66,000,000, mentre “Man of steel” deve rinunciare a ben due posizioni, si piazza sul terzo gradino del podio con $41,215,000.

Lascia due posizioni anche la commedia “This is the end” con $13,000,000 e segue la stessa sorte per “Now you see me”, che ha incassato $7,870,000. “Fast and furious 6” indietreggia lentamente, lo troviamo al sesto posto con $4,725,000 su un totale di $228,413,000 negli USA. “The Internship” passa al settimo posto con $3,425,000, all’ottavo troviamo “The Purge” con $3,412,000. Dopo sei settimane “Star Trek into darkness” si prepara a lasciare la top ten, nel fine settimana ha registrato un incasso di $3,000,000, il compito di chiudere la classifica spetta a Iron Man 3, che mantiene la decima posizione con $2,175,000.

Tags: , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑