World War Z", film ..." /> "World War Z" batte tutti, "Monsters University" primo negli USA | CineZapping





Box Office

Published on luglio 1st, 2013 | by Elide Messineo

0

“World War Z” conquista l’Italia, negli USA resiste “Monsters University”

Il fine settimana è stato conquistato dagli zombie e il 3D di “World War Z“, film che vede protagonista Brad Pitt.

Dopo un’intensa campagna promozionale, il film è sbarcato con successo nelle sale italiane, piazzandosi direttamente in prima posizione con un incasso di 2.020.296 €. L’epidemia mondiale del catastrofico “World War Z” ha fatto fuori dal primo gradino del podio “L’uomo d’acciaio“, il nuovo film di Zack Snyder su Superman che si è piazzato al secondo posto con 873.561 €. Nettamente inferiori, al terzo posto, gli incassi de “Le avventure di Peter Pan“, in sala solo per un fine settimana, con 240.527 €.

Sono 206.667 € invece quelli incassati da “After Earth – Dopo la fine del mondo“, il film con Will Smith e il figlio Jaden che però non ha convinto il pubblico, ed ha raggiunto i 4.101.565 € in quattro settimane. “Into the darkness – Star Trek” cede rapidamente e passa al quinto posto con soli 157.584 € e un totale di poco più di due milioni. Per il momento è “Una notte da leoni 3” a detenere l’incasso totale più alto della top ten, il film di Todd Phillips a cinque settimane di distanza dalla release ha incassato 126.540 € nel fine settimana piazzandosi al sesto posto con un totale di 12.351.312 €. “La grande bellezza” si trova al settimo posto con 95.708 €, seguito dalla new entry “Doppio gioco – La verità si nasconde nell’ombra“, che ha incassato solamente 69.949 €. E’ andata malissimo a “Passioni e desideri“, film che ha incassato 69.100 € nel fine settimana raggiungendo un totale di soli 189.267 € in due settimane. Non è andata molto meglio a “Cha cha cha“, il film di Marco Risi dopo due settimane si trova al limite della top ten con 64.836 €.

World War Z

World War Z

Box Office USA

Negli USA a dominare la top ten è ancora l’animazione, infatti resiste molto bene “Monsters University”, il prequel Disney di “Monsters & co.” ha incassato $46,180,000 totalizzando $171,006,000. Arriva al secondo posto “The Heat” (Corpi da reato) con un incasso di $40,000,000, seguito al terzo posto da “World War Z“. Il film che ha conquistato l’Italia lascia una posizione con $29,800,000 incassati nel fine settimana su un totale di $123,722,000.

White house down” invece si piazza al quarto posto con $25,700,000 e riporta in sala Roland Emmerich. Lascia due posizioni “Man of steel” con $20,820,000 e fa altrettanto anche “This is the end” con $8,700,000. Stessa sorte per “Now you see me“, che dalla quinta passa alla settima posizione con $5,500,000. Va indietro “Fast & Furious 6“, in sala ormai da sei settimane, con $2,410,000. “Star Trek into the darkness” rimane stabile alla nona posizione con $2,040,000, chiude la top ten “The Internship” (Gli stagisti) con $1,425,000.

 

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi