Video no image

Published on aprile 22nd, 2010 | by sally

0

Miley Cyrus intervistata per Live From Studio Five: il video

L’attrice Miley Cyrus era molto attesa in Europa per la promozione del nuovo film che la vede protagonista insieme al suo boyfriend Liam Hemsworth, “The Last Song“.

Miley non è arrivata in Europa a causa dei danni provocati dall’eruzione del vulcano in Islanda, ma grazie al collegamento via satellite e a messaggi video, è riuscita comunque a comunicare con i fan.

Ieri ad intervistarla è stata la tv inglese per Live from Studio Five, dove l’attrice ha parlato del suo lavoro e del disagio creato dalla nube:

La mia famiglia mi prende in giro perché sono ossessionata dal lavoro e dicono che l’unica cosa che mi poteva fermare è un vulcano. È stato pazzesco perché avevo appena finito di fare le valigie, ci avevo messo un sacco… e mi hanno detto che non sarei partita.

La giovane attrice poi si è concentrata sul film e sul suo personaggio, Ronnie:

Certe volte le somiglio molto. È arrabbiata perché nessuno capisce perché è arrabbiata. A me capita lo stesso: perché non capiscono se mi arrabbio perché i paparazzi mi seguono dappertutto. Perché le regole che valgono per tutti non dovrebbero valere per me?

Ronnie è un personaggio che conta molto per Miley Cyrus, perchè le ricorda sua madre:

Quello che mi fa riconoscere nella storia di The Last Song è il fatto che è un po’ simile a quella di mia mamma. Suo padre è morto quando aveva 18 anni e anche lei era diventata una ribella. Mio padre l’ha salvata facendole capire che non era sola.

Ed ovviamente non si poteva evitare l’argomento “amore”:

Devo ringraziare la regista che ha scelto di mettere la scena del bacio nel nostro primo giorno di riprese insieme. È bello perché il nostro primo bacio è stato riprese in un film e sarà lì per sempre.

Ecco il video dell’intervista integrale, buona visione!

Tags: , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑