Gossip

Published on marzo 1st, 2011 | by Elide Messineo

0

Natalie Portman disgustata da John Galliano, non lavorerà più con lui

La bravissima attrice Natalie Portman, che ha appena ottenuto l’Oscar come migliore attrice per “Il Cigno Nero”, ha deciso di dissociarsi dagli ultimi eventi che hanno avuto come protagonista lo stilista John Galliano.

Natalie Portman e John Galliano

Quest’ultimo è stato accusato di antisemitismo, per aver insultato una coppia. A quanto pare non si tratta di un comportamento inedito, era già successo in passato ed un video girato con il cellulare lo incastra una volta per tutte. Nel video, infatti, si sente chiaramente l’eccentrico stilista dichiarare il suo amore verso Hitler. Si tratta di una cosa impensabile, soprattutto per chi è di religione ebraica, come Natalie Portman, nata a Gerusalemme. L’attrice ha quindi deciso di esprimere il suo disappunto e di non lavorare più con Galliano, al quale era collegata in qualità di testimonial del profumo Miss Dior Cherie:

Sono profondamente scioccata e disgustata dal video con i commenti di John Galliano venuto a galla oggi. Alla luce di questo filmato ed in quanto individuo fiero di essere ebreo, non sarò più in alcun modo collegata al signor Galliano. Spero almeno che questi terribili commenti ci ricordino di riflettere e ci inducano a combattere questi pregiudizi ancora esistenti che rappresentano l’opposto di tutto ciò che è bello.

Adesso per lo stilista sono davvero guai, il fatto di alzare troppo spesso il gomito e di offendere gratuitamente la gente, potrebbe costargli il posto presso Dior, ma questa volta in maniera definitiva.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi