News 1445526342

Published on Maggio 23rd, 2012 | by alessandro ludovisi

0

Una nuova sceneggiatura europea per Wes Anderson

Wes Anderson può essere a tutti gli effetti considerato uno dei registi “giovani” (è del 1969) più talentuosi, autore di pellicole di successo come “Un colpo da dilettanti”, “Rushmore”, “I tenenbaum” e il recente Moonrise Kingdom”, presentato alla 65esima edizione del Festival di Cannes. Anderson, in una intervista sul New York Magazine’s Vulture, ha parlato dei suoi progetti futuri svelando alcuni particolari sulla prossima sceneggiatura.

Anderson ha rivelato che per il suo prossimo film ha in mente un progetto “europeo”, una idea condivisa con un “vecchio” amico. Entrambi sembrano avere un conoscente in comune, utilizzato come fonte d’ ispirazione per la creazione di uno dei personaggi principali del prossimo film del regista di “Moonrise Kingdom”, pellicola  scelta per l’apertura dell’edizione 2012 del Festival di Cannes. Una bella soddisfazione per lo stravagante regista che ricorda con piacere il tempo passato con Roman Coppola. Il figlio di Francis Ford e di Eleanor, nato in Francia dove il padre stava lavorando alla sceneggiatura di “Parigi Brucia?” di René Clément, ha aiutato Wes nella realizzazione della sceneggiatura di “Moonrise Kingdom”, venendo incontro all’amico regista in un momento di poca ispirazione di quest’ultimo.

1445526342

Wes Anderson

 

Coppola e Anderson avevano già lavorato insieme nel film “Il treno per il Darjeeling”, diretto dallo stesso regista texano e interpretato da Adrien Brody e Owen Wilson. Lo stesso Anderson conferma come Coppola sia stato fondamentale per lo script di “Moonrise Kingdom”:

Avevo trascorso circa un anno per scrivere questa sceneggiatura e alla fine mi ritrovavo con quattordici pagine e sono rimasto bloccato. Avevo molti appunti e idee ma nessuna storia. Ho chiesto a Roman di venire ad aiutarmi, lui lesse tutta la storia e mi suggerì molto rapidamente che mancava una sorta di flashback per questi due bambini. Abbiamo trascorso un mese insieme e alla fine lo script era fatto. Avevo disperatamente bisogno del suoi aiuto e lui ha saputo come darmelo.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi del prossimo lavoro di Anderson che, come lui stesso ha dichiarato, sarà ambientato in Europa. Non resta che aspettare, sperando, oltretutto,  che venga al più presto ufficializzata la data di uscita italiana della sua ultima fatica, “Moonrise Kingdom”.

 

 

Tags:


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑